CREATIVITY

Agos apre il nuovo corso con casiraghi greco&


21.04.2015

Il 2015 di Agos Ducato è segnato da una grande novità. La società finanziaria che opera nel settore del credito al consumo, a seguito di un’operazione di rebranding, si chiamerà semplicemente Agos. Più smart il nome, rinnovato il look del logo e nuovo il pay off che posiziona l’azienda: semplice, veloce credito. Per celebrare il cambiamento e presentarsi al pubblico con il suo nuovo vestito, Agos ha deciso di ricorrere a una campagna di comunicazione tv di ampio respiro, la cui creatività e pianificazione è stata affidata all’agenzia guidata da Cesare Casiraghi.

Per la creatività l’agenzia è stata scelta direttamente, da una parte per la grande esperienza nel mondo finanziario, dall’altra per le case history di lanci e rilanci – da Ing Direct, a CheBanca!, da Illumia a PittaRosso – che la contraddistinguono. Per la pianificazione, è stata indetta una gara, vinta dal centro media di casiraghi greco& diretto da Gianfranco Riccio. Il progetto di comunicazione, che ha preso il via ieri, coinvolgerà tutte le principali emittenti tv nazionali e molti dei principali canali web. La campagna multisoggetto propone una rivisitazione del gioco 1,2,3… stella!, che per l’occasione diventa 1,2,3.. Agos!, a sottolineare, con inquadrature sorprendenti, l’efficacia di Agos nel consentire a ciascun cliente di realizzare i diversi progetti. La campagna, realizzata sotto la direzione creativa di Cesare Casiraghi, ha coinvolto la copywriter Elisa Maino e l’art director Stefano Faustinelli.

La produzione è di  Mercurio Cinematografica, con regia di Leone Balduzzi. Il direttore media è Gianfranco Riccio.