DIGITAL

Ligatus, network premium e soluzioni native performanti


16.04.2015

E’ nata in Germania circa 10 anni fa, presente in Austria, Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Spagna, Turchia e da novembre 2013 anche in Italia, Ligatus rappresenta il primo network native europeo con 24 miliardi di impressions al mese e oltre 1100 siti partner.  Con un focus sul performance marketing all’interno degli articoli editoriali, l’azienda utilizza un proprio algoritmo di ottimizzazione per un posizionamento native su network premium.

“Il native non è un tool, non è un format, ma è un concetto  – ha dichiarato a Today Pubblicità Italia Julien Mosse (nella foto), Managing Director Sud Europa e Belgio di Ligatus -. E’ in una parola ‘pull’. Il Native Advertising consente  infatti di dare il contenuto appropriato al momento giusto nel contesto adeguato e in modo non intrusivo a un consumatore altamente profilato”.

Ligatus, forte della sua esperienza professionale (l’azienda è parte al 100% di Gruner + Jahr, controllata del Gruppo Bertelsmann) nel nostro Paese ha trovato un mercato ricettivo e in forte espansione.

“Il nostro è un network premium e trasparente – ha affermato Sebastiano Cappa, Publishers & Sales Director di Ligatus Italia -. Siamo in forte crescita (in Italia il network ha raggiunto i 100 siti premium e ha registrato una crescita del 23% mese su mese sia in termini di impression che di revenue ndr). Stiamo anche ampliando il team. Ligatus è un’azienda con oltre 10 anni di esperienza e prodotti sviluppati internamente. Inoltre proponiamo modelli di prezzo flessibili (CPC, CPI, CPL, CPCall) in cui il prezzo unitario è deciso dal cliente”.

Si può infatti ricorrere alla piattaforma DirectAds per attivare online la propria campagna senza che sia richiesto un minimo di budget. Ligatus si rivolge a i grandi clienti come le telco o alle piccole e medie imprese. Tra i partner in Italia figurano anche gruppi come Citynews, Fanpage, ItaliaOnline, Populis e Tiscali.