CREATIVITY

Telefono Azzurro lancia la campagna ‘Fiori d’Azzurro’


15.04.2015

di Claudia Cassino


Telefono Azzurro, dal 13 al 19 aprile, promuove la campagna ‘Fiori d’Azzurro’ contro il bullismo e la violenza sui bambini. L’hasthtag #NonStiamoZitti veicola l’iniziativa sui social network (Facebook e Twitter) ed è il filo conduttore della nuova operazione di comunicazione e sensibilizzazione che culminerà sabato 18 e domenica 19, in 2.300 piazze italiane, con la raccolta fondi. Facendo una donazione si avrà in cambio il ‘fiore del sorriso’, la Calancola, e si potrà così contribuire a finanziare l’associazione presieduta da Ernesto Caffo che da 27 anni offre un aiuto concreto a bambini e adolescenti.

La campagna ‘Fiori d’Azzurro’ è promossa anche in radio attraverso uno spot realizzato da Peperoncino Studio. A breve, inoltre, saranno svelati i nomi dei testimonial (noti personaggi dello spettacolo e dello sport) che aderiranno alla raccolta fondi e che saranno protagonisti di una serie di video girati con l’iPhone destinati a circolare sul web e sui social. “Aprile per noi è il ‘mese azzurro’ per eccellenza, un periodo in cui intensifichiamo la nostra attività di raccolta fondi per non abbassare la guardia contro la violenza sui minori, il bullismo e il cyberbullismo – spiega a Today Pubblicità Italia Barbara Forresi, responsabile Centro Studi, Ricerche e Sviluppo di Telefono Azzurro -. Le nostre linee telefoniche, attive 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, sono state recentemente affiancate anche dalla chat (aperta dalle 8 alle 22) per venire incontro alla necessità di anonimato dei giovani che intendono chiedere aiuto. Stiamo studiando, inoltre, l’introduzione anche di servizi via Skype e via SMS”.

In Italia, purtroppo, il fenomeno è in crescita: un giovane su tre è vittima di bullismo e due su tre conoscono qualcuno che è stato vittima di cyber bullismo. Sulla rete, infatti, i pericoli si moltiplicano, dal furto d’identità sul web (subito dal 15% degli adolescenti), all’adescamento online, mentre gli adulti sono spesso impreparati ad affrontare l’argomento. Proprio il tema del bullismo è stato al centro della campagna video firmata da Armando Testa lo scorso dicembre. Per maggiori informazioni: nonstiamozitti.azzurro.it.