MEDIA

Interni accelera su digitale e internazionale. Raccolta adv a +30% nei primi 5 mesi 2015


14.04.2015

di Valeria Zonca


È un traguardo importante quello del numero 650 per Interni, che lo scorso anno ha compiuto 60 anni, e che forte della sua tradizione trova il coraggio di rinventarsi iniziando i ‘suoi secondi 60 anni’. Dal numero di aprile il mensile diretto da Gilda Bojardi rinnova la formula editoriale con una nuova veste grafica ideata dall’art director Claudio Dell’Olio e una struttura arricchita da nuove rubriche e approfondimenti, in particolare nelle pagine dedicate al design. Anche quest’anno Interni ha ideato per il FuoriSalone la mostra evento ‘Energy for creativity’ avvalendosi della collaborazione di progettisti e architetti di fama mondiale. Condivisa da Expo 2015 in qualità di partner e patrocinata dal Comune di Milano, ‘Energy for creativity’ è stata inaugurata ieri e si svolgerà nei Cortili dell’Università degli Studi fino al 24 maggio.

“Sull’area living vantiamo una unicità competitiva – ha commentato a Today Pubblicità Italia Carlo Mandelli (nella foto), direttore generale Periodici Italia del Gruppo Mondadori  -. Con questa mostra evento, il sistema Interni conferma la sua leadership assoluta nel segmento living professionale, con oltre il 45% di quota di mercato a spazio nel periodo gennaio-marzo 2015”. Co-producer della mostra evento sono la fondazione internazionale Be Open, che ha ideato e promosso ‘The Garden of Wonders. A Journey through Scents’, un’esposizione sul rapporto profumo e design all’Orto Botanico di Brera, e Audi, che ha contribuito con l’installazione Invitation Tower progettata e realizzata da Audi Design ma soprattutto con l’Audi City Lab, uno spazio in dgfev online casino via Montenapoleone dove il magazine proporrà una serie di appuntamenti che avranno come focus il design e le sue relazioni con gli ambiti della luce, della connettività e delle discipline creative digitali. Un’altra novità annunciata in occasione del FuoriSalone è il nuovo internimagazine.com, che rinnova struttura, grafica e contenuti e sfrutterà ancora di più le potenzialità del digitale e del web, rafforzando l’ecosistema che ruota attorno al brand. La nuova versione della sezione ‘Design Index’ ha l’obiettivo di mettere in contatto aziende e professionisti diventando così un importante marketplace per il mondo del design.

“Da pura vetrina si trasforma in un sito di nuova generazione: si tratta di un’accelerazione nel digitale per creare un sistema che punta anche sull’internazionalizzazione. Dopo Russia e Thailandia a inizio 2015 abbiamo lanciato anche l’edizione Cina e sono in programma ampliamenti delle edizioni internazionali. Il sistema Interni nei primi 5 mesi dell’anno, da gennaio a maggio, ha registrato una crescita della raccolta pubblicitaria di oltre il 30%, grazie alla buona tenuta dell’adv sul magazine, alla mostra per il FuoriSalone, agli eventi in showroom legati a Expo”. Quest’anno la Guida FuoriSalone è disponibile anche come applicazione gratuita per iPad e sistemi operativi Android su tablet, smartphone e iPhone, mentre la Guida Zee Milano (solo in versione digitale e inclusa nella app) presenta una selezione dei nuovi itinerari e degli spazi fashion della città.