CREATIVITY

Poste Italiane on air con ‘Buoni al 100%. Sempre’. Firma Young & Rubicam Group Roma


01.04.2015

Nessuno è perfetto tranne i Buoni fruttiferi postali, gli unici ‘Buoni al 100%. Sempre’. Fa leva sui valori di sicurezza, fiducia, solidità e flessibilità dei Buoni fruttiferi postali la campagna di comunicazione promossa da Poste Italiane per i Bfp, on air su stampa, tv, web e social media fino al 3 maggio.

La campagna è firmata da Young & Rubicam Group e basa appunto il suo pay off sulle tradizionali caratteristiche dei Bfp, gli unici sempre ‘buoni’, quelli su cui contare davvero quando si tratta di scegliere il prodotto di risparmio più efficace e sicuro. I Buoni fruttiferi postali sono emessi dalla Cassa depositi e prestiti e collocati in esclusiva da Poste Italiane in tutti gli uffici postali presenti sul territorio nazionale. Sono garantiti dallo Stato italiano e tassati al 12,50%. Il capitale iniziale investito è sempre disponibile. Per questo riscuotono sempre la grande fiducia e l’apprezzamento  dei risparmiatori sin dal 1924, anno della prima emissione di Bfp. Il concept creativo è intitolato ‘perfidamente Buoni’ e posiziona i Bfp con il pay off ‘Buoni al 100%. Sempre’ creando un legame sorprendente tra i Buoni fruttiferi postali e due icone di bontà universalmente riconosciute.

Nello sviluppo narrativo gli eroi dei due soggetti tv, West e Summer camp, rivelano il lato oscuro del loro carattere con un twist comico e in maniera del tutto inaspettata, lasciando solo ai Bfp il ruolo di ‘Buoni al 100%’. La campagna ha una pianificazione multisoggetto Tv 30” e 60”, stampa, web display e video web e sarà declinata anche sui mezzi del circuito proprietario Poste Italiane e sui materiali Pop. Per la tv la comunicazione assume una cifra stilistica di sapore cinematografico, mentre per tutti gli altri mezzi scelti punta su un’illustrazione moderna e iconografica.

La pianificazione media è di Carat. La campagna è stata curata da Vicky Gitto (Executive creative director) Mariano Lombardi (Creative director) e Teresa De Bello (Copywriter). I video per la tv e il web sono stati prodotti da BRW Filmland con la direzione di Martin Romanella.