CREATIVITY

Expansion Group conquista il lancio italiano di Hellmann’s


31.03.2015

Hellmann’s, marchio di dressing, arriva in Italia e sarà promosso dapprima sul fronte horeca attraverso operazioni coordinate di adv, pr, sampling e, successivamente, mediante attivazioni sul punto vendita che coinvolgeranno sia gli operatori che i consumer. Unilever Food Solutions ha affidato il lancio sul mercato italiano ad Expansion Group che si è aggiudicata il progetto attraverso una gara.

“Un progetto indubbiamente complesso – commenta Lorenzo Gardelli, category mix director UFS – ma che l’agenzia ha saputo felicemente distillare in un approccio semplice, chiaro ed estremamente coerente”. A sostegno del lancio, una campagna adv in 3 soggetti che sarà veicolata attraverso testate selezionate, materiali a supporto della forza vendita e dei grossisti (espositori, folder, ricettari) e una sample box che, unitamente al materiale informativo, conterrà l’intera linea dei Top Down. La scatola verrà consegnata o inviata, quale strumento di direct marketing, a file di target selezionati. Sono inoltre in previsione eventi ed attività di sponsorizzazione in occasione dell’Expo 2015.

La gamma Hellmann’s commercializzata in Italia sarà costituita da 10 referenze: 4 Top Down, 3 Salad dressing e le 3 originali New York Sauces. Il pay off di posizionamento, ‘Hellmann’s. Bring out the best’, esprime il plus  del prodotto che non copre i sapori ma li valorizza. Il claim è stato utilizzato rigorosamente in inglese: sia perché questo trasferisce l’internazionalità del prodotto (Hellmann’s è nata a New York nel 1905), sia perché la nuova linea di dressing si indirizza a un target giovane e anglofilo. Per Expansion Group, sotto la direzione creativa di Maurizio Badiani, hanno lavorato al progetto di comunicazione gli art Pierluigi Barbieri, Serena Maggioni, Daniela Rosato e la copy Antonella Meoli. Le foto della campagna sono di James Champion, Hideaki Hamada e Fabrizio Cicconi. Quelle di prodotto sono di Roberto Sammartini.