DIGITAL

TUTTI I NUMERI DELLA SOCIAL MEDIA WEEK MILAN


13.03.2015

A poco più di una settimana dalla sua chiusura, si tirano le somme della Social Media Week Milan organizzata da Hagakure – agenzia di digital marketing del Gruppo Dnsee – con il patrocinio del Comune di Milano, che ha visto la partecipazione di oltre 200 relatori in  69 eventi, pianificati in 5 giorni e distribuiti nelle 3 location ufficiali: Palazzo Reale, Mondadori Megastore e Expo Gate. Tema: “La ‘mobile class’. Il digitale e la società che cambia”.

Grande affluenza e apprezzamento da parte del pubblico con 11.500 iscritti agli eventi, più di 40mila visite al sito di cui 22mila utenti unici, oltre 100mila i minuti guardati in streaming. Notevole il coinvolgimento sui social media. Con 46.554 tweet,  l’edizione milanese si è posizionata al primo posto tra le città che hanno ospitato contemporaneamente la SMW, in testa a Bangalore (42.716 tweet) e New York (40.859 tweet). Più di 5.500 i contributor unici, oltre 3.000 le foto condivise su Twitter e Instagram, con un reach potenziale di 6milioni di users e più di 400milioni di impression.

“Siamo molto felici di questa terza edizione della Social Media Week, che ha visto crescere i già altissimi numeri di partecipazione fisica e digitale – commenta Marco Massarotto, partner Dnsee -. Milano si conferma la città più sensibile e reattiva, anche al confronto con grandi metropoli come New York. E pronta a ricevere, anche attraverso i media digitali, i moltissimi visitatori di Expo”.

La Social Media Week a Milano, conclusasi lo scorso 27 febbraio, è stata possibile grazie a Hype (Banca Sella), Tim, Gruppo Mondadori, Ford, Autogrill, Accenture, Europ Assistance, Nescafé Dolce Gusto, R101, RCS, TVN Media Group, Snam, Teads, Telesia – Gruppo Class Editori, Ninja Academy, Talent Garden, Dalani, Comune di Milano ed Expo Milano 2015.