MARKETING

Superbrands Index: al vertice Google, Nutella e Disney


12.03.2015

di Massimo Bolchi 


È stata presentata ieri mattina la ricerca sugli ‘S-factors’ della marca, realizzata da Astarea e Demoskopea per conto di Superbrands, il programma che raccoglie e celebra i brand più prestigiosi sul mercato.

“La ricerca si è proposta di identificare i fattori vincenti, gli ‘S-factors’ appunto, che definiscono oggi un Superbrand – ha spiegato Laura Cantoni, partner di Astarea – cercando risposte a domande quali come deve essere una marca per essere un vero Superbrand, che cosa deve offrire ai consumatori e come deve relazionarsi con loro”. La ricerca si è basata su  un modello descrittivo costruito su cinque fattori critici (Trust, Leadership, Societing, Dialogue e Dynamism), coinvolgendo online un campione di 500 individui.

“La fiducia è il fattore più rilevante per definire un Superbrand (pesa il 38% sul totale)”, ha sottolineato Stefano Carlin, ad di Demoskopea. “Un ‘trust’ che si connota soprattutto per la capacità di offrire benefit che contano davvero”.

Secondo fattore (al 22%) è la Leadership, cioè la capacità di costituire un punto di riferimento significativo e continuativo sul mercato.  Il tema del Dialogue (al 17%) indica che ciò che conta veramente per instaurare una relazione positiva con le persone è dimostrare di sapere fare bene il proprio mestiere. Segue Il Societing (14%) che partecipa  meno alla forza del brand, di fronte a italiani portatori di una buona dose di scetticismo rispetto alle istanze sociali delle imprese. Ultimo fattore in termini di contributo allo statuto di Superbrand (9%) è il Dinamismo: con l’eccezione dei brand tecnologici, l’innovazione non sembra particolarmente premiante. La ricerca ha anche calcolato un Superbrands Index, che disegna l’indice di superiorità della marca: ai vertici si collocano ci sono Google, Nutella e Disney, seguito da un secondo gruppo che include Samsung, Mulino Bianco, Nivea, Dove, Lego e Ikea.

“La ricerca conferma che il rispetto e la fiducia si conquistano solo con l’impegno costante e una passione ossessiva nel garantire esperienze e relazioni che sappiano andare al di là della normalità”, ha concluso Sergio Tonfi, editor di Superbrands.  I risultati della Ricerca saranno il cuore di un Forum sul valore della marca organizzato da Superbrands a maggio con un’importante Università, e verranno utilizzati per l’assegnazione dei ‘Superbrands Awards’, i premi all’eccellenza di marca, consegnati durante il Tribute Event a giugno 2015.