MEDIA

JCDecaux, fatturato a +5,8%: l’Europa torna a crescere


11.03.2015

JCDecaux SA ha pubblicato i dati relativi all’esercizio chiuso in data 31 dicembre 2014. In occasione della pubblicazione dei risultati dell’esercizio 2014, Jean-Charles Decaux (nella foto), presidente del direttorio e co-direttore generale di JCDecaux, ha dichiarato: “Nel 2014, JCDecaux ha raggiunto un nuovo livello record del fatturato e del margine operativo, assieme ad un solido cash-flow disponibile, in particolare grazie al ritorno di una crescita organica positiva nel Resto d’Europa. In un ambiente volatile questa performance dimostra, una volta di più, la solidità del nostro modello economico, con il 34% del nostro fatturato realizzato dai paesi a forte crescita, e con il 9% del nostro portafoglio digitale premium, ancora concentrato soprattutto su 3 paesi, tra cui il Regno Unito, in cui il digitale rappresenta già il 33% del fatturato pubblicitario. La solidità del nostro bilancio è un vantaggio chiave che ci permetterà di continuare a cogliere le opportunità di crescita che si presenteranno e di ottimizzare la struttura finanziaria del Gruppo”.

Il fatturato rideterminato del Gruppo per l’anno 2014 è in aumento del 5,1% raggiungendo i 2.813,3 milioni di euro. La crescita organica del fatturato rideterminato del 3,8% è stata trainata dall’attività Trasporti, in particolare in Asia-Pacifica. La crescita organica del fatturato rideterminato dell’attività arredo urbano è stata in aumento nel 2014 in Europa (incluse la Francia e il Regno Unito) nonché in Asia-Pacifica, e ha beneficiato del forte avanzamento dei mercati del Resto del Mondo.  L’attività Affissioni è rimasta difficile nel corso dell’anno, con un quarto trimestre incoraggiante in Europa (incluse la Francia e il Regno Unito).

Il margine operativo rideterminato del Gruppo è aumentato del +1,0% raggiungendo i 630,0 milioni di euro, a fronte dei 623,6 milioni di euro dell’anno 2013. Il margine operativo rideterminato ha rappresentato il 22,4% del fatturato consolidato, e cioè 90 punti base in meno paragonato all’anno precedente. In occasione dell’Assemblea Generale degli azionisti, che si terrà il 13 maggio 2015, il Consiglio di Sorveglianza raccomanderà il pagamento di un dividendo di 0,50 euro per azione a titolo per l’esercizio 2014, con un aumento del +4,2 % in rapporto all’anno precedente.

Nel frattempo, il Comitato Esecutivo, dopo aver constatato che le buone performance operative e finanziarie del Gruppo si traducono in una disponibilità di liquidità netta positiva di 83,5 milioni di euro, ha deciso di ottimizzare la struttura finanziaria del Gruppo. A tal fine, JCDecaux annuncia la propria intenzione di procedere ad una offerta pubblica di acquisto semplificata nel quadro del proprio programma di riacquisto di azioni, di un importo massimo di 500 milioni di euro e i termini della quale verranno fissati successivamente all’Assemblea Generale degli azionisti che si terrà il 13 maggio 2015.