DIGITAL

Digital Magics guarda al mercato immobiliare con Wikire


10.03.2015
Enrico Gasperini

Digital Magics lancia Wikire, la prima startup innovativa italiana che ha sviluppato una piattaforma online dedicata agli agenti immobiliari, regolarmente abilitati e iscritti presso le Camere di Commercio. Wikire si sviluppa in due parti: Wikire.it è una piattaforma tecnologica di MLS  (multiple listing service) ‘social’, aperta e flessibile, che consente all’agente di condividere il proprio portafoglio con tutti gli agenti  registrati o con un proprio network privato di colleghi, che si può creare in maniera autonoma e semplice. Il sito permette di incrementare le opportunità di business per le agenzie, che potranno confrontarsi e collaborare fra loro. L’obiettivo è diventare il più grande database immobiliare, ufficiale e istituzionale, con funzione di data providing per realizzare stime e valutazioni degli immobili, integrando anche gli altri sistemi di MLS e gestionali già esistenti. Wikicasa.it, che sarà online nelle prossime settimane, è un portale di annunci immobiliari inseriti solo dai professionisti dell’intermediazione immobiliare. Il sito aumenterà la qualità delle informazioni pubblicate in termini di controllo, aggiornamento e precisione, offrendo agli utenti che cercano un immobile sul web maggiore trasparenza e affidabilità. Digital Magics sta supportando Wikire nello sviluppo strategico e tecnologico, offrendo i propri servizi di incubazione e accelerazione di alto profilo e concentrandosi sul business development della startup. L’accordo prevede che l’incubatore deterrà il 5% delle quote della società. Digital Magics ha riconosciuto nell’idea di Pietro Pellizzari, Fondatore di Wikire, un modello scalabile e altamente disruptive. L’incubatore infatti è da sempre impegnato a lanciare e supportare iniziative di sistema finalizzate a creare innovazione nei settori più tradizionali. Enrico Gasperini (nella foto), fondatore e presidente di Digital Magics, dichiara: “Anche il mercato dell’immobiliare in Italia subirà una rivoluzione grazie al digitale. Wikire rappresenta l’inizio di un’importante alleanza di sistema di tutti gli operatori del settore per innovarsi. Da oltre due anni, infatti, Digital Magics sviluppa programmi di ‘Open Innovation’ a supporto delle imprese italiane partendo proprio dalle startup e dal nostro incubatore, che diventa una vera e propria piattaforma di ricerca e sviluppo per le aziende”.