CREATIVITY

Dlv Bbdo incaricata del lancio di ‘Jai’ sul mercato italiano


20.02.2015

È Imperial Tobacco (attraverso la controllata olandese Fontem Ventures) la prima multinazionale del tabacco a fare il suo ingresso nel mercato italiano delle sigarette elettroniche, lanciando in Italia e in Francia l’innovativa Jai, un prodotto rivolto a un pubblico di fumatori adulti alla ricerca di alternative al tabacco e di qualità.

Il lancio in comunicazione, previsto per la primavera inoltrata, sarà seguito in Italia da Dlv Bbdo, che cura attraverso la sede romana anche la comunicazione degli altri prodotti del portafoglio di Imperial Tobacco.

Jai sarà distribuita in Italia in tre diversi gusti: Rich, Intense e Fresh, partendo da circa 2.000 tabaccherie romane per poi arrivare, nelle prossime settimane, nelle principali città italiane.

Verrà così dato nuovo impulso, attraverso la rete commerciale delle tabaccherie, al settore della sigaretta elettronica, che presenta ampi margini di crescita per i prossimi anni soprattutto in termini di numero di ‘svapatori’ (a oggi circa 850.000).