DIGITAL

Banzai: chiusa con successo l’operazione di IPO, la società vale 274 milioni di euro


13.02.2015
Paolo Ainio

Inizio negoziazioni sullo STAR il 16 febbraio

Banzai, la società di e-Commerce e di editoria verticale online fondata e guidata da Paolo Ainio (nella foto), comunica che si è concluso il Collocamento delle proprie azioni ordinarie finalizzato alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana – segmento STAR. Il Prezzo di Offerta è stato fissato in 6,75 euro per azione. La capitalizzazione di Borsa di Banzai, calcolata sulla base del prezzo di offerta, è pari a 274 milioni di euro. La data di inizio delle negoziazioni è prevista per lunedì 16 febbraio 2015. Banzai procederà al collocamento integrale di 8 milioni di azioni in aumento di capitale, per un controvalore complessivo pari a 54 milioni euro. I Joint Lead Managers, congiuntamente ai Proponenti, hanno altresì deciso di non procedere al Collocamento Secondario. L’Opzione Greenshoe è stata concordemente adeguata a massime n. 1.200.000 Azioni, pari al 15% dell’ammontare complessivo delle azioni poste in offerta. Nell’ambito del Collocamento, sono pervenute richieste per complessive 13,4 milioni di azioni. Ad esito del Collocamento, il flottante sarà pari al 47,28% del capitale sociale di Banzai (ovvero il 49,44% in caso di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe). Il ricavato complessivo derivante dal Collocamento, calcolato sulla base del Prezzo di Offerta, al netto delle commissioni massime riconosciute al Consorzio di Collocamento, è pari a circa 52 milioni di euro. I Joint Global Coordinators e Joint Lead Manager del Collocamento sono Jefferies International Limited e Banca Profilo; Banca Akros svolge il ruolo di Sponsor per la Quotazione, Joint Lead Manager del Collocamento e Specialista, mentre Vintage Capital agisce in qualità di Advisor Finanziario. L’Advisor legale incaricato dalla Società è Clifford Chance. Cleary Gottlieb Steen & Hamilton agisce in qualità di Advisor legale per i membri del consorzio di collocamento. La società incaricata della revisione legale dei conti è EY.