SPEAKER'S CORNER

UPA rilancia il corso di Alta Formazione in Comunicazione nella Network Society


06.02.2015
Lorenzo Sassoli de Bianchi

nella foto Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente UPA


 

Prende il via oggi la nuova edizione del corso UPA di Alta Formazione in Comunicazione nella Network Society rivolto a 25 giovani di talento, laureati con un brillante percorso di studi.

Il corso è totalmente gratuito per i partecipanti e vuole essere un contributo alla formazione delle nuove leve che si occuperanno della  gestione strategica del brand.

Tenuto dai maggiori esperti di marketing e comunicazione, il corso si propone di fornire, con una didattica che alterna lezioni frontali ad attività pratiche, una visione d’insieme delle opportunità offerte dai media digitali e dai social media al marketing e alla comunicazione aziendale, senza trascurare la comunicazione offline.

Tematica di fondo del corso nel 2015 è la comunicazione e lo sviluppo sostenibile, con particolare riferimento al ruolo centrale svolto dalla comunicazione nel narrare storie capaci di comunicare il valore aggiunto dato dal legame delle imprese con il territorio.  Territorio da intendersi come luogo simbolico-culturale, come luogo fisico o come medium (come luogo di eventi e  come parte di un marketing mix più ampio).

Ampio spazio sarà dedicato alla realizzazione di alcuni project work basati su casi aziendali reali e centrati sullo sviluppo di un piano integrato di web marketing e di comunicazione multimediale.

Il corso, tenuto presso la sede di UPA a Milano, è organizzato in collaborazione con Bologna Business School, ExpoLAB Università Cattolica del Sacro Cuore e IULM – Università di Comunicazione e Lingue.

L’iniziativa ha il supporto di un Comitato Scientifico composto da professori universitari e direttori di importanti Master sulla comunicazione e il marketing 2.0: Fausto Colombo (Università Cattolica, Milano), Guido di Fraia (Iulm, Milano), Roberto Grandi (Università di Bologna).