DIGITAL

Hearst lancia il nuovo Cosmopolitan.it. Nel 2015 prevista una crescita adv del 50%


05.02.2015
Marco Cancelliere

di Fiorella Cipolletta

 


 

Da ieri è online il nuovo Cosmopolitan.it. Hearst Magazines investe sul rilancio dell’offerta digital. Un nuovo traguardo per il Gruppo, ma anche un ambizioso punto di partenza per il futuro. Un sito più internazionale, più user friendly e native advertising oriented.

“Cosmopolitan è una vera rock b(r)and! – spiega il direttore Francesca Delogu -. La forza del nostro media brand Cosmo, il mensile femminile più ricco di storia e più letto al mondo, è il suo essere un vero e proprio lovemark multipiattaforma. Ci piace definire Cosmopolitan un Rock Brand perché il rapporto con le nostre lettrici, le nostre followers è un po’ quello che si instaura tra una band e le sue fan. Cosmo è come un quartetto composto da carta, web, tablet e smartphone, un gruppo musicale in cui ogni elemento suona in perfetta armonia”.

Cosmopolitan è il brand più virtuoso perché presenta un sito particolarmente forte caratterizzato da una community attiva, giovane e molto ricettiva. Il nuovo sito parte sull’onda del successo raggiunto a dicembre 2014, con quasi 1 milione di unique browsers (Fonte webtrekk), +42% su dicembre 2013.

Marco Cancelliere (nella foto), direttore generale di Hearst Magazines Italia Advertising, guarda con fiducia al 2015: “La crescita prevista per quest’anno, grazie al rilancio e all’utilizzo della nuova piattaforma, è del 50%  – spiega Cancelliere -.  Il 2014 si è chiuso con una crescita vicina al +30% con una quota pari al 17% sul totale raccolta del brand Cosmopolitan e un’incidenza delle Iniziative Speciali superiore al 50%. Il peso poi di Cosmopolitan.it sul totale raccolta Digital del Gruppo supera di poco il 10%”.

Hearst consolida con il nuovo sito di Cosmopolitan la propria presenza nel mondo femminile online. E parte proprio dall’Italia che è stata scelta tra le country leader per il progetto di internazionalizzazione di Cosmopolitan dal punto di vista tecnologico. Il nuovo Cosmopolitan.it è il primo tra i siti internazionali non in lingua inglese, a utilizzare la piattaforma Rams proprietaria, che permette sharing immediato di contenuti tra tutte le 62 edizioni internazionali.

“Con la piattaforma Rams – spiega Biagio Stasi, digital & strategy director Hearst Magazines Italia – abbiamo un sito con look and feel uguale per i Paesi coinvolti su questa nuova piattaforma (Uk, Usa, Italia, Nederland e Nigeria. I prossimo saranno Australia e i Paesi scandinavi) è anche possibile lavorare immediatamente su syndication di contenuti tra i diversi Paesi, in modo da accelerare le opportunità di pubblicazione”.

Il nuovo Cosmopolitan.it, grazie anche allo stretto legame con il giornale, punta ad ampliare e rafforzare il suo punto di forza, ovvero la community.

Tra le categorie all’interno del sito che generano più traffico spicca fra tutte la sezione beauty e nello specifico ‘capello’, poi sezioni legate al fashion, soprattutto se inserite in iniziative speciali di largo respiro, quindi entertainment generico soprattutto se socializable. Parola d’ordine per il nuovo Cosmo sono condivisione, total responsive e native advertising. In un mondo dove lo sharing è diventato imprescindibile Cosmopolitan.it offre ovunque pulsanti di condivisione all’interno delle diverse aree, tutti connessi con i principali social network.

Il nuovo sito è realizzato per essere navigato da mobile: Total responsive, è pensato soprattutto per un utilizzo Mobile in grado di organizzare la struttura dei contenuti a seconda del device (già arrivato al 50% di accessi unici). Amplifica ai massimi livelli l’interazione con la propria community grazie a un’architettura facile e divertente da usare e a mille contenuti editoriali perfetti per la call to action: test, quiz, tanti nuovi modi per giocare con il brand e rendere le lettrici sempre più protagoniste. Porta ai massimi livelli l’engagement delle lettrici: sul nuovo sito di Cosmo i contenuti di native advertising sono naturalmente inseriti nella navigazione a partire dalla testata della Home Page personalizzabile a a quattro mani con la redazione (Branded Header).