CREATIVITY

ABC, l’utile riacquista il segno più a fine 2014  


12.12.2014

Parla il presidente della sigla creativa Aldo Biasi

 

Chiusura d’anno con un ‘incoraggiante’ segno più nella colonna utili per l’agenzia Aldo Biasi Comunicazione. Lo ha dichiarato a Today Pubblicità Italia il presidente della sigla creativa Aldo Biasi (nella foto), intervistato  a margine della presentazione di Conad. “Ciò che mi rende ancora più fiero è il fatto che a settembre davanti ai risultati c’era un meno: poi con molti sforzi e qualche operazione siamo riusciti  a risalire. Conad rimane il nostro principale cliente ma ringrazio anche le aziende più piccole che ci hanno accordato la loro fiducia, come Arcaplanet, la nuova catena di supermercati petfood”.

L’agenzia a giugno 2013 ha creato la divisione WE-B dedicata a progetti digital, che recentemente “ha lavorato per Aisla con l’incarico di gestire la strategia e comunicazione dell’iniziativa virale volta alla raccolta fondi per la ricerca contro la SLA e per il brand Mastri Birrai Umbri del Gruppo Farchioni”.