MEDIA

Oggi festeggia 75 anni con un numero speciale, un libro e un nuovo look


29.10.2014

Nato nel 1939, il settimanale Oggi compie 75 anni e festeggia il traguardo con un numero speciale brossurato in edicola oggi e con un libro celebrativo, in vendita dal 12 novembre, che raccoglie le copertine più significative della sua storia. L’anniversario si accompagna a un rinnovamento grafico e contenutistico per il magazine diretto da Umberto Brindani che, dal 5 novembre, proporrà ai lettori un potenziamento degli articoli femminili e di servizio, oltre a una maggiore integrazione con il sito Oggi.it (al centro a sua volta di un restyling ad hoc lo scorso giugno). L’edizione speciale e il settimanale, rinnovato nel look, saranno in edicola con una tiratura speciale di 500 mila copie con l’obiettivo di diffonderne circa 400.000. A supporto del lancio è stata pianificata una campagna advertising, del valore di 400.000 euro, on air sulle reti Rai, Mediaset e Discovery (Real Time), oltre che su quotidiani e periodici di Rcs Media Group. Firmata dall’agenzia Network Comunicazione, la campagna avrà una durata di due settimane e interesserà anche i principali punti vendita.

Luca Traverso, direttore Sistema Verticali di Rcs Media Group, ha ricordato ieri le cifre del Sistema Oggi. Ad agosto 2014 la diffusione del settimanale (carta+digitale) ha raggiunto le 340.188 copie secondo Ads, mentre Audipress certifica un lettorato di 2.217.000 lettori composto per il 71% da donne e per il 29% da uomini. Molto positivi anche i numeri sul web: i dati di traffico censuario, a settembre 2014, mostrano oltre 66 milioni di pagine viste e circa 4 milioni di browser unici con un tempo di permanenza di 5 minuti a visita. Secondo Audiweb, a luglio 2014, il sito Oggi.it ha registrato una total audience di 1.973.000 utenti unici per un totale di 15.883.000 pagine viste al mese. Sul web si riduce il gap tra pubblico maschile e femminile: le donne rappresentano il 54% degli utenti del sito, gli uomini il 46%, con un’età media compresa tra i 25 e i 44 anni (il 30% del traffico proviene da mobile). Proprio la forte componente ‘rosa’ del pubblico di Oggi ha spinto il settimanale, fondato da Angelo Rizzoli e diretto all’esordio da Arrigo Benedetti, “a dare maggior peso alle tematiche femminili – ha spiegato Brindani – rafforzando i contenuti di servizio che avranno la stessa dignità di quelli di attualità”. Dal punto di vista grafico, a scandire le pagine ci saranno tasselli colorati ad hoc: rosso per l’attualità, azzurro per l’intrattenimento e verde per la parte di servizio che, con il nome Oggi in famiglia, diventa appunto una sezione e amplia lo spazio dedicato ai contenuti legati al mondo femminile.

Sotto il profilo pubblicitario, l’edizione speciale per i 75 anni e il numero del restyling hanno raccolto un buon numero di inserzioni: 50 pagine di pubblicità, a fronte tuttavia di un calo significativo della raccolta rispetto all’anno scorso. Come ha notato con amarezza Raimondo Zanaboni, direttore generale pubblicità di Rcs Media Group, “dispiace vedere come il mondo delle aziende non investa maggiormente sulla stampa e, in particolare, su periodici come Oggi. Non è vero che le campagne sulla stampa non funzionano, anzi. Una ricerca condotta da Oggi e Centromarca dimostra addirittura come i lettori del giornale traggano le loro informazioni sui prodotti di marca proprio grazie agli articoli di giornale e attraverso la pubblicità veicolata su stampa”. In crescita, invece, la raccolta sul sito e mezzi digitali che rappresenta ormai un terzo dei ricavi pubblicitari del sistema Oggi.

di Claudia Cassino