DIGITAL

Google lancia Inbox


24.10.2014

La posta sul cellulare

A distanza di 30 anni dall’invenzione della posta elettronica, Google è pronta a rivoluzionare la posta. Big G ha lanciato Inbox, una casella di posta pensata per dare attenzione alle cose davvero importanti, semplificando il lavoro e riducendo il tempo speso a controllare le e-mail. L’app, per ora funziona solo su invito, organizza i messaggi in gruppi, consente di aggiungere promemoria e mette in evidenza le informazioni importanti, dagli itinerari di volo ai dettagli di un evento. Inbox serve a gestire meglio la posta. La prima novità sono i gruppi di e-mail simili: tutte le ricevute o gli estratti conto della banca vengono raggruppati, per controllarli e poi archiviarli facilmente. In box impara e si adatta allo stile di lavoro, scegliendo quali email  vedere raccolte in un unico gruppo. Inbox mette in evidenza le informazioni chiave dei messaggi più importanti, come itinerari di volo, dettagli di un evento e foto e documenti inviati da amici e familiari, arrivando a mostrarvi informazioni utili e aggiornate, anche se non contenute nelle email, come lo status del vostro volo in tempo reale o i tempi di consegna di un prodotto che avete ordinato. I gruppi e gli elementi in evidenza lavorano in sinergia per mettere in rilievo solo le informazioni che vi servono davvero. Inoltre con Inbox sarà più facile concentrarsi sulle priorità, facendosi aggiungere qualsiasi promemoria. La casella di posta diventa il luogo in cui tenere traccia delle cose da fare, di qualsiasi cosa si tratti.