DIGITAL

Al via la campagna ‘Password sicura’ di Italiaonline


17.10.2014

Da ieri le best practice sui canali Facebook e Twitter di Libero.it e Virgilio.it

 

In occasione dello European Cyber Security Month, è partita oggi, sui canali Facebook e Twitter di Libero.it e Virgilio.it, la nuova campagna ‘Password Sicura’ di Italiaonline, dedicata ai consigli per creare una password sicura e proteggere al meglio il proprio account di posta dal rischio di attacchi informatici.

Dal suggerimento ‘Cambiala spesso’ all’avvertimento ‘Sempre diversa’, dall’indicazione ‘Lunga e strana’ al consiglio ‘Che sia speciale’, i diversi visual della campagna si ispirano alle semplici regole per aumentare la sicurezza della propria password, che dovrebbe essere aggiornata spesso e composta da tanti caratteri e segni di punteggiatura, meglio se combinati casualmente. Per aggiungere un ulteriore livello di protezione e evitare le intrusioni non autorizzate nel proprio account di posta, Italiaonline ha inoltre integrato nella Libero Mail la ‘verifica in due passaggi’, servizio completamente gratuito che consiste in un sistema di doppia autenticazione.

Nella fase di login, l’accesso avviene infatti attraverso due procedimenti: prima, inserendo username e password e, successivamente, includendo un codice che viene inviato in automatico sul proprio dispositivo mobile. In questo modo, è possibile proteggere gli account dagli accessi non autorizzati poiché, senza i codici di verifica dell’utente, nessuno può introdursi nella mail. La doppia validazione avviene se l’accesso viene registrato da computer o dispositivi sconosciuti. L’utente, quindi, può creare una lista di dispositivi affidabili sui quali non ricevere la richiesta del codice aggiuntivo, allo scopo di facilitare l’accesso quotidiano ai reali titolari dell’account, impedendo allo stesso tempo i tentativi illegittimi.

“Le tecniche utilizzate dai criminali informatici a livello globale sono sempre più sofisticate, e anche le più grandi multinazionali del settore tecnologico, negli ultimi mesi, sono state colpite da cyberattacchi di grande portata – ha commentato Gabriele Mirra, vice president Business Unit Portal di Italiaonline -. Come primo player italiano del mercato internet, riteniamo di fondamentale importanza e tra le nostre principali responsabilità promuovere iniziative volte a sviluppare una coscienza collettiva delle best practice da seguire per difendersi dai rischi della rete, nonché prevedere e implementare policy di sicurezza che aiutino a proteggersi dai crimini informatici”.