CREATIVITY

Nuovi mercati e crescita nelle media relation gli obiettivi di Ad Store


16.10.2014

Nuove aperture ed implementazione di servizi pr a livello internazionale.Sono questi gli obiettivi tracciata dai rappresentanti del network internazionale di agenzie Ad Store che si sono riuniti ad Atene per la loro convention 2014. Nel corso dell’appuntamento è stato condiviso il piano di sviluppo 2015-2017, scegliendo come location di quest’anno la nuova sede di Ad Store Grecia, a conferma del posizionamento ancora vincente del gruppo: “around the corner, around the world”. A tirare le fila della tre giorni di lavori intensi è stata Natalia Borri, presidente di Ad Store Italia, agenzia italiana del gruppo presente da 14 anni nel nostro mercato, e da un anno presidente anche di Ad Store NYC, sede storica del Gruppo dalla quale tutto ebbe inizio 20 anni fa e che tuttora è presente, accanto alla sede di Washington, con clienti quali, fra gli altri, Barilla.

Protagonista della convention anche Paul Cappelli, founder e global creative director del gruppo, che ha passato il testimone al presidente italiano e che ha aperto i lavori dichiarando: “non abbiamo mai perso l’entusiasmo e la passione, nonostante i nostri 20 anni. Le relazioni sono alla base del nostro network ed il fatto di essere qui a condividere un nuovo passo in avanti che coinvolgerà tutti noi, ci conferma il successo di un modello di business all’avanguardia negli anni ’90 tanto quanto oggi”. Controllo delle società dal singolo Paese, coordinamento interno centralizzato e gestione unificata di business development: il modello di business alternativo di Ad Store. Ad Atene è stata lanciata una nuova sfida, il modello tradizionale è definitivamente in crisi mentre il modello Ad Store cresce e si sviluppa, ed è stata proprio Natalia Borri a presentare le nuove aperture previste nei mercati – obiettivo per il prossimo triennio: “copertura totale dell’Europa con Francia e Portogallo, consolidamento della nostra presenza nei mercati emergenti di India, Cina e Russia, al momento coperti da agenzie partner, ingresso in nuovi mercati come Africa e Sud America”.

Non solo advertising: Marco Pavarini, managing director di Binario Immagine e Comunicazione, agenzia di media relation di Ad Store Italia, ha dato il via all’implementazione di un nuovo modello di sviluppo internazionale per le media relation e digital pr e social media management che coinvolgerà tutto il network per la gestione integrata di progetti di comunicazione.  Durante la convention è stato inoltre lanciato il nuovo sito internazionale  www.adstore.com ideato e realizzato con la cooperazione di tutte le agenzie.