WORLD

Twitter sigla accordo con Groupe BPCE per i pagamenti social


14.10.2014

Oggi la presentazione a Parigi

Twitter si è alleata con il Groupe Bpce, la seconda banca frencese, che consentirà agli utenti di inviare soldi con un tweet. Il nuovo servizio di Twitter, che si basa su S-Money, la piattaforma di Bpce che consente i trasferimenti di denaro via sms, permetterà ai francesi che posseggono un account su Twitter e un conto bancario, di effettuare pagamenti P2P semplicemente tramite un un click, o meglio un tweet. “Un nuovo modo per inviare denaro – ha anticipato Nicolas Chatillon, responsabile di S-Money -. Si potrà effettuare la transazione indipendente dalla banca del ricevente e senza necessariamente conoscerne gli estremi bancari”.  “Groupe BPCE è il primo gruppo bancario ad offrire agli individui una soluzione di pagamento con la quale possono trasferire denaro con un semplice tweet,” ha affermato Jean-Yves Forel, ad di Groupe BPCE. L’iniziativa apre una nuova gamma di opportunità di pagamento sui social network. La strategia di Twitter, che  recentemente ha anche introdotto un pulsante ‘acquista ora’ per permettere alle persone di acquistare prodotti online direttamente da un tweet, entra nella dimensione live, pubblica e informale. Twitter anticipa Facebook, che a breve lancerà lo scambio di denaro sulla chat Messenger, mentre Apple ha iniziato a formare i dipendenti dei suoi negozi Usa sull’Apple Pay, il suo muovo sistema per i pagamenti ‘mobile’. Il nuovo servizio di Twitter, che sarà presentato oggi in una conferenza stampa a Parigi.