MARKETING

Campagna tv, radio e web per l’Halloween di Leolandia


07.10.2014

Massimiliano Freddi, direttore di Leolandia: “In meno di due anni i biglietti venduti online sono passati dal 5% al 40%”. Nel 2015 il parco inaugurerà la casa di Peppa

In occasione del mese tematico di HalLEOween, la festa delle streghe a misura di bambino di Leolandia, il parco divertimenti di Capriate (BG) ha lanciato una campagna pubblicitaria sui canali tv kids top ranking con uno spot da 30” on air dal 28 settembre al 4 ottobre. A questo è stata aggiunta una campagna radio multi soggetto on air dal 29 settembre al 10 ottobre su Radio Italia Solo Musica Italiana con uno spot da 15” e, infine, per tutto il mese di ottobre è programmata una campagna video su canali web geotargetizzati e profilati su famiglie con bambini fino a massimo 12 anni. Con creatività e pianificazione curati internamente, la campagna è incentrata sul mese tematico e sui suoi contenuti: attrazioni, nuovi show, nuove tematizzazioni e, naturalmente, sulla novità dell’anno, Peppa Pig, che in occasione di Halloween, aspetta i bimbi vestita da strega per fare dolcetto o scherzetto. Lo spot si chiude con la call to action del parco ‘Prima acquisti, meno spendi solo su leolandia.it’.

“Il sito internet è diventato il nostro strumento di vendita fondamentale – spiega Massimiliano Freddi, direttore di Leolandia -. Abbiamo lanciato nel 2013, come primo parco in Italia, il pricing dinamico, ovvero un sistema di acquisto simile a quello delle compagnie aeree. Sul sito leolandia.it, scegliendo la data della visita in anticipo, prima si acquista, meno si spende. Abbiamo scelto uno strumento come il prezzo dinamico perché ci consente di dare il ventaglio più ampio possibile di opzioni all’ospite e, al contempo, riuscire a garantire un servizio sempre migliore. Il risultato è stato, anche grazie al completo restyling del sito effettuato quest’anno, quello di passare in meno di due anni dal 5% al 40% di biglietti venduti online e di diventare il primo parco in Europa per vendite online”.

Da quest’anno, inoltre, Leolandia è l’unico parco al mondo, dopo quello ufficiale inglese, a ospitare Peppa Pig tutti i giorni di apertura. “Peppa è stata un richiamo importantissimo per i bambini dai 3 al 6 anni e siamo felici di aver intrapreso questo progetto che continueremo anche nei prossimi. Non a caso, anche in occasione di HalLEOween, abbiamo organizzato con eOne una tematizzazione unica del Cantiere del Sig. Toro con Peppa vestita da strega che farà dolcetto o scherzetto con i bimbi”, prosegue Freddi. E le novità per Leolandia non sono finite. Nel 2015, infatti, inaugurerà la casa di Peppa: una casa di due piani interamente visitabile e identica a quella del cartone animato. La casa di Peppa sarà inserita in un’area tutta tematizzata, in cui il confine tra i sogni dei bambini e la realtà sarà davvero labile.

di Cinzia Pizzo