MARKETING

Vaillant festeggia 140 anni e prepara il ritorno in tv nel 2015


06.10.2014

Intervista al communication manager di Vaillant Group Italia Marco Basla

È una strategia di marketing in evoluzione quella di Vaillant, marchio premium di Vaillant Group, azienda tedesca protagonista nella tecnologia per il comfort domestico con soluzioni per il riscaldamento, la fornitura di acqua calda e sistemi per l’energia rinnovabile. Come spiega a Today Pubblicità Italia il communication manager di Vaillant Group Italia Marco Basla (nella foto) “siamo tradizionalmente un’azienda business to business. In realtà proprio per il marchio Vaillant stiamo focalizzando l’attenzione su una comunicazione non solo rivolta al target b2b rappresentato dai professionisti (idraulici e installatori), ma anche indirizzata all’utente finale. Pur confermando il valore del budget destinato alla comunicazione, stiamo riallocando gli investimenti: crescono e cresceranno quelli destinati al mercato consumer. Nel 2015 prenderemo sicuramente in considerazione la tv come mezzo pubblicitario. L’obiettivo è dare continuità per i prossimi 3-4 anni alla pianificazione consumer per mantenere alta la visibilità sul mercato e coinvolgere il consumatore in maniera più forte nel processo d’acquisto”.

Il nuovo corso di comunicazione Vaillant è partito a marzo 2014, quando il brand è stato protagonista di una Station Domination alla fermata di Rho Fiera a Milano in occasione della Mostra Convegno Expocomfort e parallelamente di una campagna radio su RTL 102.5 e Radio2. La radio è il medium scelto anche per la seconda parte dell’anno: Vaillant tornerà on air con un radio comunicato da 30” dal 2 novembre su Radio Deejay, Radio Capital e Radio24. Proprio sulla radio del Gruppo Sole 24 Ore è stato pianificato la scorsa settimana Promo24, un format da 45” in posizione singola, con comunicare l’evento dedicato ai 140 anni di Vaillant che ha fatto tappa al palazzo dei Giureconsulti a Milano il 3 e 4 ottobre. Parte di un tour mondiale partito in aprile in Germania, la mostra milanese InTempo ha raccontato i 140 anni di storia di Vaillant attraverso immagini che attraversano il passato, il presente e il futuro del marchio e dei suoi prodotti.

Il media mix 2015 comprenderà radio, affissione, web con Google AdWords e “stiamo valutando video preroll – spiega ancora Marco Basla -. Per quanto riguarda la tv a inizio 2015 localizzeremo lo spot internazionale di Serviceplan Colonia da 30”. Inoltre valuteremo iniziative speciali con i network televisivi che offrono una programmazione più in linea con il nostro target rappresentato da uomini e donne di 35-54 anni, con un profilo medio alto spendente e proprietari di casa. Per i nostri prodotti, la stagionalità di on air è rappresentata dal periodo che va da fine agosto a novembre. Ma proprio nell’ottica di una maggiore continuità nella comunicazione, stiamo valutando anche un flight nella prima parte dell’anno. Sul versante della comunicazione b2b prevediamo direct marketing e presenza su stampa trade: adv tabellare e publiredazionali. E sicuramente proseguiremo con la formazione rivolta a progettisti e installatori, curata della divisione interna all’azienda”. Partner creativo dal 2013 di Vaillant è l’agenzia Fosbury Adv; la pianificazione è a cura di The Media Lab, divisione media interna all’agenzia.

di Cinzia Pizzo