WORLD

‘Sound of Honda’ di Dentsu al traguardo di Spikes Asia con quattro Grand Prix


29.09.2014

In diversi culti asiatici si dà ancora molta rilevanza gli auspici, spesso valutati con scetticismo nel razionale occidente. Ma forse anche il più irriducibile dei materialisti si sarebbe potuto convertire se fosse stato qui a Spikes Asia. Per una coincidenza cronologica, la cerimonia degli Award di Singapore si è svolta proprio nella stessa location del Grand Prix di Formula 1, il Marina Bay Sands, a una settimana esatta dalle prove per la pole position.

Man mano che i presidenti delle giurie Digital, Film, Outdoor e Promo & Activation rivelavano la classifica, non si è potuto fare a meno di provare qualche brivido, forse anche con la complicità polare dell’aria condizionata del Mastercard Theater. Per quattro volte, senza contare i Gold Award, si è sentito il rombo della Honda del 1989, con un resuscitato Ayrton Senna che sfreccia sul circuito di Suzuka stabilendo il record di velocità.

L’emozione però non ha intaccato gli animi più disincantati: sembrava un déjà-vu dei Cannes Lions, una replica celebrativa del Grand Prix Titanium & Integrated. Sensazione rinforzata dal Grand Prix Design, che ha visto ancora Dentsu sul podio con il progetto Mother Book. Anche questo si era già visto a Cannes, nella cerimonia degli Award per il nuovo arrivato Lions Health.

L’entusiasmo iniziale di coloro che si aspettavano di individuare nuovi spunti nella creatività Made in Asia si è quindi progressivamente attenuato, con un crollo di adrenalina quando si è scoperto che nessun progetto si è meritato il Grand Prix in ben quattro categorie, incluse le promettenti Mobile e Healthcare.

Ma forse bisognerebbe seguire il suggerimento che Ted Royer, cco di Droga 5 e presidente di quattro giurie, ha dato presentando la categoria Film: anche tra i Bronze potrebbe nascondersi qualche perla. In effetti qualcosa si è intravisto tra i Gold del Direct, grazie al progetto KFC Phone Stack di BBDO Malesia http://bit.ly/1olPxZL , e nel Design con il progetto Turning Packaging into Education http://bit.ly/1rkPEL4 realizzato in Myanmar da Red Fuse Communications Hong Kong per Colgate Palmolive.

Consolante fino a un certo punto: alla fine, i brividi più intensi sono stati provocati da una cerimonia durata quasi tre raggelanti ore. Con tutto il rispetto per lo spirito di Ayrton Senna.

 

Giovanni Lunghi