CREATIVITY

Con Bcube e il FAI alla scoperta della bellezza che passa inosservata


19.09.2014

Realizzati quattro web video dell’evento

Si dice che la bellezza sia negli occhi di chi guarda, ma ci sono molti casi in cui gli occhi non sanno dove guardare. Da questo sono partiti Bcube e il FAI-Fondo Ambiente Italiano, fondazione che si occupa della salvaguardia del patrimonio artistico e naturalistico del paese, per realizzare i video di lancio della ‘Faimarathon – con il Gioco del Lotto e il FAI, non correre e scopri l’Italia intorno a te’, evento nazionale di raccolta fondi a cura dei volontari FAI e realizzato grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto che si terrà in oltre 120 città italiane domenica 12 ottobre 2014.

Alla base dell’idea creativa c’è un fatto molto semplice: spesso non ci si accorge della bellezza che ci circonda. Per sviluppare questo concetto sono stati realizzati quattro web video, prodotti da The Family con la regia di Valentina Be, ognuno dei quali ha per protagonista un famoso personaggio dell’arte o dello spettacolo: Saturnino, musicista; Maccio Capatonda, comico e autore; Pierpaolo Ferrari, fotografo internazionale; Paolo Troilo, artista.

Tutti si sono prestati a ‘proporre’ le loro capacità, in incognito come artisti di strada, mentre telecamere nascoste filmavano le reazioni dei passanti. C’è chi ha lasciato qualche moneta, chi si è allontanato quasi infastidito, mentre la maggior parte della gente si è limitata, non riconoscendoli, a ignorarli. Il tutto a dimostrare che nonostante la bellezza sia ovunque, spesso passa inosservata e basterebbe fermarsi un attimo per riconoscerla. Hanno lavorato alla campagna l’executive creative director Sergio Spaccavento, l’associate creative director Andrea Stanich, l’art director Salvatore Zanfrisco, la copywriter Marta Agostini.