CREATIVITY

IF! Italians Festival presenta l’Area ‘Pro’


17.09.2014

Dal 2 al 4 ottobre, workshop, talk e seminari formativi ‘riservati’

 

A due settimane dall’inizio di IF! Italians Festival, l’evento dedicato alla creatività ideato e promosso da ADCI e AssoCom in collaborazione con Google, si arricchisce il calendario degli eventi ‘Pro’ pensato per aziende, agenzie e centri media. Oltre 20 appuntamenti, tra workshop, talk e seminari, ai quali sarà possibile accedere esclusivamente attraverso un abbonamento speciale chiamato Pass ‘Pro’, prenotabile sul sito del Festival (http://www.italiansfestival.it/partecipa/) e da acquistare e ritirare durante i giorni dell’evento presso il Teatro Franco Parenti (in via Pier Lombardo, 14).  “Il programma riservato ai professionisti è una delle grandi opportunità offerte dal festival – commenta Emanuele Nenna, (nella foto) Vice Presidente Assocom -. Il taglio è insieme formativo, e i contenuti sono stati definiti per dare nuovi stimoli e strumenti di approfondimento che generalmente hanno costi molto alti per le aziende e le agenzie. Con 150 euro di solito si paga mezz’ora di formazione qualificata, al festival con la stessa cifra si può partecipare a più di 20 appuntamenti di grandissima qualità. E peri i soci ADCI e gli associati Assocom sono previste importanti riduzioni” (clicca per leggere gli eventi delle giornate) Tra gli eventi ‘Pro’ proposti nella giornata di venerdì 4 ottobre: i workshop “Beyond the 30”: la creazione di contenuti per YouTube e il caso di ‘DearFutureMom’ guidato da Marianna Ghirlanda (Google), Luca Pannese e Luca Lorenzini (Saatchi&Saatchi); ‘La creatività per ottimizzare i risultati di Business’ con Rob Newlan, responsabile EMEA di Facebook Creative Shop; ‘Social TV: prospettive e scenari’ con Daniela Della Riva, direttore strategico di PHD Italia; ‘Cercare idee che le persone cercheranno: dal SEO all’Universal Optimization’ con Andrea Rogani, CEO di Mamadigital; ‘Il Personal Branding’ con Luigi Centenaro, fondatore di Personalbranding.it e il seminario ‘Cool Hunting in Creativity’ curato da Paolo Ferrarini di Future Concept Lab. Mentre sabato 5 ottobre, l’Area Pro del Teatro Franco Parenti ospiterà la case history ‘La radio funziona se…’ curata da Finelco; i workshop ‘Usability: guidare la User Experience per comunicare e vendere’ con Jacopo Pasquini, aka doctorbrand; ‘Agenzie e clienti: numeri e modelli internazionali per un felice matrimonio di interessi’, con Giorgio Bonifazi, Partner e  Creative Director di Pan Comunicazione; ‘Il primo ingrediente di una grande idea: un brief scritto bene’, con Luigi Accordino, Brand&Communication Strategy Consultant; ‘La grande distanza: perché la comunicazione troppo spesso non soddisfa le aspettative del brief’, con Karim Bartoletti (Filmaster), Nicola Lampugnani (Tbwa) e Betty Codeluppi (FromAtoZed); la case history ‘Il caso Blackberry’ con Andrea Concato, COO di True Company e il seminario ‘I nuovi Game Changer: la rivoluzione della Sharing Economy’,  curato da Vittorio Bucci, Managing Director di PHD Italia. Oltre all’ingresso agli eventi business dedicati, il PASS “PRO” garantirà durante la tre giorni del Festival di usufruire delle lounge dedicate al B2B con free wifi e servizio concierge, e di ottenere l’accesso privilegiato a tutti gli eventi gratuiti di IF!. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul festival possono essere consultati online sul sito http://www.italiansfestival.it/, attraverso la pagina Facebook www.facebook.com/IFItaliansFestival e sul profilo Twitter @IFItaliansFest tramite l’hashtag ufficiale #ItaliansFestival.