DIGITAL

Ricerca di Cisco Visual Networking Index In Italia, il traffico Internet triplicherà dal 2013 al 2018, con un tasso annuo del +27%


18.06.2014

Nel nostro Paese il 41% di tutti i dispositivi connessi in rete avrà una connessione mobile nel 2018

La visione dei Mondiali di calcio 2014 genererà un traffico Internet di tre volte maggiore rispetto all’utilizzo per un mese di Internet in Brasile. Lo streaming video e il broadcasting IP dei campionati del mondo genererà 4,3 exabyte di traffico Internet, ovvero tre volte tanto il traffico mensile generato dalla città che ospiterà quest’anno i mondiali di calcio. Inoltre, si prevede che il traffico Internet generato dalle 60.000 persone che saranno allo stadio e che viaggeranno per andare alle partite supererà il traffico medio generato nelle ore di punta (ovvero le ore del giorno in cui il traffico è più elevato) da tutti i 94 milioni di smartphone utilizzati in Brasile. Secondo il Cisco Visual Networking Index il traffico Internet crescerà di oltre il 20% (raggiungendo gli 1,6 Zettabyte) entro il 2018. Nel corso degli anni, la composizione del traffico IP cambierà notevolmente. Entro il 2018, per la prima volta, la maggior parte del traffico sarà originato da dispositivi diversi dai pc. E per la prima volta, il traffico Wi-Fi supererà il traffico via cavo, e il video ad alta definizione (HD) genererà più traffico del video a definizione standard. In Italia il traffico internet crescerà di 3,3 volte dal 2013 al 2018, con un tasso di crescita annuo del 27%. Traffico Internet italiano nel 2018 equivarrà a 63 volte il volume dell’intero Internet italiano del 2005. Il consumo di video nel nostro Paese creerà un traffico video IP che crescerà di 4 volte dal 2013 al 2018, con un tasso di crescita annuo del 33% raggiungerà i 1,3 exabyte al mese nel 2018,rispetto ai 316 petabyte al mese del 2013. Nel 2018 si stima che in Italia, il video IP rappresenterà il 75% di tutto il traffico IP, rispetto al 55% del 2013.Il traffico video su Internet crescerà di 5 volte tra il 2013 e il 2018, con un tasso di crescita annuo del 36%.
Nel 2018 in Italia, il traffico complessivo di Internet video (business e consumer) costituirà il 75% di tutto il traffico Internet, rispetto al 52% del 2013. Il traffico dati mobile italiano crescerà tre volte più rapidamente rispetto al traffico IP fisso nel quinquennio 2013-2018, con un tasso di crescita annuo del 57%, raggiungendo i 307 petabyte al mese, rispetto ai 32 petabyte al mese del 2013. E se
il traffico mobile nel nostro Paese ha costituito il 6% del traffico IP globale nel 2013, nel 2018 rappresenterà il 18% del traffico IP globale. Sempre nel 2018 in Italia, ci saranno 349,9 milioni di dispositivi connessi in rete, contro i 216,8 milioni del 2013 e rappresenteranno una media di 5,7 dispositivi pro capite, rispetto ai 3,6 per abitante raggiunti nel 2013. In Italia, il 41% di tutti i dispositivi connessi in rete avrà una connessione mobile nel 2018.