MEDIA

Mtv Pubblicità, primi cinque mesi in crescita del 10%


18.06.2014

Mtv Pubblicità archivia i primi cinque mesi del 2014 con una raccolta in crescita del 10%. Buona, dunque, la performance media di tutti i canali in portafoglio, con quelli a target Kids (Nickelodeon, Nick Jr e Super!) che da soli mettono a segno un +32% rispetto al periodo gennaio-maggio 2013. C’è poi da registrare l’ottimo risultato ottenuto dagli Mtv Awards (vedi box), in programma sabato 21 giugno a Firenze, che quest’anno hanno fatto il pieno di sponsor con un incremento a doppia cifra del fatturato (+10%) rispetto all’edizione 2013 e che puntano a bissare il successo di audience del 2013 (1,5% di share sul target individui, 3,6% sul target commerciale). A meno di un mese dall’arrivo alla guida della concessionaria, il neo-direttore generale Paolo Romano non può quindi che essere soddisfatto: “Squadra che vince non si cambia, il team ha fatto un ottimo lavoro – sottolinea Romano, chiamato a sostituire Ivan Ranza da Andrea Castellari, dallo scorso aprile general manager di Viacom International Media Networks per Italia, Medio Oriente e Turchia -. L’incremento è evidente anche rispetto agli ultimi tre mesi del 2013. Per quanto riguarda il mese di giugno le sensazioni sono positive, mentre è ancora presto per fare previsioni su luglio e agosto. Speriamo, comunque, di mantenere questo andamento da qui alla chiusura del nostro anno fiscale che termina il 30 settembre”.

Con la fine dell’anno fiscale sarà, inoltre, ufficializzato il cambio di nome della concessionaria che, per armonizzarsi alle altre strutture internazionali del Gruppo, diventerà Viacom International Media Networks Advertising & Brand Solutions. “Queste ultime ormai rappresentano circa il 20% del fatturato della concessionaria, mentre il digitale va spinto ulteriormente: attualmente incide un po’ meno del 10% sui ricavi – continua Romano -. Non facciamo sconti, la nostra filosofia è mantenere la giusta correlazione tra listino e offerta. Parlando di performance di vendita, negli ultimi 12 mesi la concessionaria ha totalizzato più GRP’s di quanti siano stati garantiti in fase di negoziazione”. Il tutto grazie anche al buon andamento dell’audience del canale numero 8 del digitale terrestre: Mtv, infatti, ha raggiunto una crescita anno su anno di circa il 30% sul target commerciale (15-34 anni), che ormai si attesta sul 3% di share e oltre. Solo a maggio l’audience è cresciuta del 42% rispetto a maggio del 2013 e dell’8% rispetto ad aprile 2014.

Tra le prossime novità in palinsesto, Mtv è al lavoro per la seconda edizione dei Digital Days in programma alla Reggia di Venaria il 12-13 settembre. “Un evento che cerca di attivare i giovani, unendo la musica ad altre arti – anticipa Antonella Di Lazzaro, vice president Mtv Brand -. Tornerà anche Spit a metà settembre, mentre dopo la puntata speciale di maggio, a ottobre ritorna anche Mario, la serie di Maccio Capatonda, che diventerà cattivissimo, dedito a sostanze stupefacenti e disposto a tutto pur di fare audience”. Sulla rampa di lancio un nuovo docu-reality, dal titolo provvisorio Motociclisti, dedicato ai giovanissimi campioni del CIV (Campionato italiano velocità) e alle loro famiglie. Prenderà il posto di Ginnaste che, in autunno, farà una pausa nella programmazione. Si studia poi il ritorno di Pif con Il testimone, reduce da una sesta stagione “andata decisamente bene, con indici di frequenza e permanenza molto alti e una share media dell’1,4% sul target individui e di oltre il 3,5% sul target commerciale con un ascolto medio che ha superato punte di 500.000 spettatori. Molto seguito anche on demand, con 4 milioni di streams, in crescita del + 40% rispetto all’anno scorso”, conclude Di Lazzaro.

Mtv Awards: la campagna punta sull’effetto Wow

Gli Mtv Awards 2014 tornano sabato 21 giugno al Parco delle Cascine di Firenze, in diretta su Mtv Italia (canale 8 del DTT) e su Mtv Music (canale 67 del DTT) dalle 21.10. A far da padrona di casa della seconda edizione sarà l’attrice e conduttrice Chiara Francini, con la partecipazione di Pif e con il supporto dell’attore e comico Alessandro Betti nei panni del rapper Sdrumo. Sul palco artisti italiani come Club Dogo, Emis Killa, Francesco Renga, Marracash, Michele Bravi, Moreno, Noemi, Rocco Hunt e Giorgia, a cui verrà consegnato l’Mtv History Award. Tra gli ospiti internazionali Ozark Henry che presenterà in anteprima mondiale il nuovo singolo ‘Godspeed You’ prodotto dal dj fiorentino Francesco Rossi. Le 14 categorie si possono votare sul sito www.mtv.it/mtvawards e sull’app di Mtv Music. Le votazioni saranno attive fino alle 15 del 20 giugno, a eccezione di Diadora Best Dance Crew e Best Performance che saranno invece votabili solo tramite Twitter durante la diretta del 21 giugno. I main partner degli Mtv Awards 2014 sono Samsung, Diadora, Tim e Crodino Twist. Friend partner sono AirAction Vigorsol e Vivident, Vogue Eyewear, Sammontana, Puro e Sustenium di Menarini. Stabilo, GHD, Lucky Red, Motorshow e Acqua San Benedetto sono partner tecnici, mentre Brancamenta sarà partner dell’Aftershow. A sostegno dell’evento è on air una campagna di comunicazione elaborata dal Marketing di Mtv Italia in collaborazione con l’agenzia Yo Clas!, fondata nel 2008 da Fabio Berton e Marzio Battistoli. ‘Mtv Awards Wow’, che racconta il lato sorprendente dell’evento, è pianificata oltre che sulle piattaforme del network anche su affissioni, siti web a target e social media.

Claudia Cassino