CREATIVITY

Il bancomat ‘arcobaleno’ porta all’Australia il Gp Outdoor


18.06.2014

Premiato il progetto ‘Anz GayTms’, ideato dall’agenzia Whybin\Tbwa Groupe Melbourne

“Abbiamo premiato un progetto importante e coraggioso”, con queste parole Jose Miguel Sokoloff, presidente della giuria Outdoor, ha voluto celebrare il Grand Prix assegnato al progetto australiano ‘Anz GayTms’, ideato dall’agenzia Whybin\Tbwa Groupe Melbourne. Anz Bank, in occasione del Mardi Gras, la famosa parata che porta a Sydney migliaia di sostenitori che rivendicano i diritti per gli omosessuali, ha realizzato un’operazione davvero particolare.

La strategia di marketing ha previsto la trasformazione di alcuni bancomat che sono stati ‘personalizzati’ con strass, glitter e arcobaleni per tutta la durata della manifestazione. Anche le ricevute emesse dagli sportelli automatici durante l’evento sono diventate multicolor. Inevitabile una pioggia di foto sui social. Attraverso questa operazione l’istituto bancario ha dato il proprio sostegno alle organizzazioni LGBT, affiancandole apertamente nella lotta contro ogni discriminazione.

“Una scelta forte e come ho detto coraggiosa. Basti pensare che alcuni bancomat sono stati persino vandalizzati – ha sottolineato Sokoloff -. Questo è un progetto di puro Outdoor che ha avuto la grande capacità di creare conversazione”. Come hanno messo in evidenza diversi membri della giuria un’operazione come quella australiana rappresenta un buon indicatore di come il mezzo esterna si stia evolvendo e reinventando, proprio grazie alle tecnologia capace di mettere le persone in connessione. Nessun premio in Outdoor per l’Italia che quest’anno non è riuscita a superare con nessun progetto l’asticella delle shortlist.

Andrea Crocioni

Per visualizzare la short list clicca qui:

Per visualizzare la winners list clicca qui: