CREATIVITY

Integer lancia Voyager di Cellularline con una campagna tv, stampa e web


17.06.2014

On air dal 15 giugno. Pianifica Mec Global

Integer, divisione eventi e retail marketing del gruppo TBWA\Italia, sviluppa una comunicazione integrata per il lancio della nuova custodia impermeabile Voyager di Cellularline. Cellularline, brand nel mercato degli accessori per smartphone e tablet, lancia sul mercato una novità di prodotto: Voyager, la nuova custodia che rappresenta la soluzione ideale in vista dell’arrivo delle vacanze estive. Voyager, infatti, è in grado di proteggere lo smartphone da acqua, sabbia e crema ed è dotata di una pratica taschina estraibile per portare ovunque con sé i piccoli oggetti indispensabili tenendoli sempre al riparo. Disponibile in diversi colori, Voyager è adatta a smartphone di tutte le dimensioni. Per trasmettere al meglio le feature della nuova custodia, Integer ha rappresentato una situazione d’utilizzo estrema, portando al centro della campagna il soggetto che per eccellenza unisce il mondo umano a quello subacqueo: una sirena. Lo spot tv, girato a Cuba, racconta la nascita di una mitica e poetica storia d’amore tra un ragazzo e la sirena che giocano e utilizzano il telefono nelle paradisiache spiagge cubane senza pensieri, parlando, mandando messaggi e scattandosi foto in acqua grazie alla custodia Voyager. Nella campagna stampa si può assistere al proseguimento della storia d’amore tra i due giovani ragazzi che, grazie alla custodia impermeabile Voyager di Cellularline, possono rimanere in contatto, mandandosi foto e chiamandosi nonostante i differenti mondi di provenienza. A firma di Integer è anche la campagna web, composta da display banner e da video tutorial sulla pagina Youtube di Cellularline che mostra l’utilizzo e le complete funzionalità d’uso della custodia Voyager. Claim della campagna è: ‘Esiste davvero’. Hanno lavorato al progetto Davide Canepa, copywriter, e Federica Facchini, art director, con la direzione creativa esecutiva di Nicola Lampugnani e Francesco Guerrera. Direttore creativo digital: Jack Blanga. Digital Project Manager: Raffaella Garzitto, Jennifer Puzzo. Senior Flash Developer: Riccardo Sallusti. La casa di produzione è K48. La regia è di Leone Balduzzi, direttore della fotografia: Borja Lopez Diaz. La pianificazione è a cura di MEC Global.