MEDIA

Un mese nel pallone e nel divertimento: arriva Radio 105 Mundial Village Milano


11.06.2014

Marco Mordonini (Gruppo Finelco): “Primo semestre positivo, verso un + 3-4%. Obiettivo chiusura 2014: +5%”.

Radio 105, storica emittente radiofonica milanese, decide di restare a casa per il suo consueto evento estivo, che quest’anno non poteva che legarsi ai Mondiali brasiliani di Calcio. In occasione del campionato del mondo FIFA 2014 che prenderà il via con la partita Brasile-Croazia, dal 12 giugno al 13 luglio 2014 sarà allestito a Milano, in piazza Castello, il Radio 105 Mundial Village Milano, ideato e realizzato da psLive, agenzia di comunicazione del gruppo Dentu Aegis Network, vincitrice del bando Vacanze a Milano per conto di Radio 105 e del Comune. Un vero e proprio villaggio, allestito tra via Beltrami e via Quintino Sella nell’area antistante il Castello Sforzesco, con un palco e diverse aree attrezzate dove verranno ospitate le diverse iniziative in programma.

Al Radio 105 Mundial Village Milano sarà presente un maxischermo di 230 pollici per guardare le partite del mondiale (tutte quella trasmesse dalla Rai) e uno studio mobile dal quale i dj di Radio 105 trasmetteranno in diretta nazionale radiofonica: nei giorni feriali dalle 16,00 alle 18,00 Alvin & Dj Giuseppe, dalle 18,00 alle 19,00 Max Brigante e il sabato e la domenica dalle 16,00 alle 19,00 Paolino & Martin. Fitto il programma di concerti gratuiti con artisti di spicco della scena musicale italiana come Tiromancino,  Noemi , una serata tutta hip-hop con Mondo Marcio, Entics, Rocco Hunt e Gheman, e tanto divertimento con gli spettacoli comici di Giovanni Vernia, Pucci, il Trio Boiler, Kalabrugovich e Sdrumo, solo per citarne alcuni. Prevista anche un zona destinata  alle attività sportive, uno spazio food dove si potranno assaporare pietanze tipiche della cucina brasiliana, spagnola, tedesca e italiana, e un’area destinata alle iniziative dei partner della manifestazione. Tra i principali sponsor, presenti con stand e attività di engagement, Bayer, Beck’s, Pringles, Haribo, Lombardo Bikes, Red Bull; l’evento sarà sostenuto da Eni.

“Saranno 30 giorni ricchi di attività su Milano. Radio 105 Mundial Village Milano è un’iniziativa impegnativa a livello di produzione, che sostiene i valori della nostra radio” spiega il direttore commerciale del Gruppo Finelco Marco Mordonini,  “e avrà ricadute positive sull’andamento di giugno della concessionaria, che prevediamo di chiudere con un +5% comprendendo le attività del Village. Se invece ragioniamo in termini di confronto omogeneo, il totale radio per il mese di giugno si preannuncia negativo. Dopo un primo trimestre 2014 che è andato molto bene, chiuso con un +14%, il mese di aprile ha risentito delle festività e dei ponti presenti in calendario registrando un -7%, dato confermato inaspettatamente anche a maggio. Le previsioni di chiusura del primo semestre (gennaio-giugno 2014) sono comunque positive e dovrebbero attestarsi intorno a un +3-4%”. Se le previsioni di Assocom in termini di investimenti adv, emerse nel corso del recente appuntamento annuale ‘Comunicare Domani’, parlano di un -1,6% per il comparto radio nel 2014, per la concessionaria di Gruppo Finelco Marco Mordonini prospetta “una chiusura d’anno positiva: il nostro obiettivo è + 5%. Anche il 2013 si è chiuso con un risultato straordinario di +2,5%, 12 punti meglio della media di mercato  considerando che il mezzo ha chiuso a – 9,6%”. A livello di ascolti “il primo trimestre 2014 si conferma un territorio positivo per tutte le tre radio del network, Radio 105, Virgin Radio e RMC, con dati eclatanti soprattutto per Radio 105 che cresce nel quarto d’ora medio e ha registrato punte di 1,4 milioni di ascoltatori nel quarto d’ora con il morning show condotto da Marco Galli Tutto esaurito”.

Cinzia Pizzo