CREATIVITY

Pubblimarket2 chiude il 2013 a +4% di fatturato


03.06.2014

Il gruppo Pubblimarket2, di cui fanno parte le agenzie Pubblimarket2 e Blu Wom specializzate rispettivamente in comunicazione strategica di marketing e relazioni pubbliche e ufficio stampa, ha chiuso il bilancio 2013 in crescita, con un fatturato aggregato di 1,65 mio di euro (+4% rispetto al 2012) e un utile netto di 65 mila euro. Un risultato positivo dovuto alla combinazione di incremento di fatturato e contemporanea riduzione dei costi del 5% rispetto all’esercizio precedente. “In una situazione di calo generale del mercato della comunicazione, che nel 2013 ha toccato il -13% (dati Nielsen nov/13), il nostro gruppo è riuscito a reagire piuttosto bene grazie a una continua azione di sviluppo e anche a un’attenta e particolareggiata gestione dei costi che non ha minimamente intaccato il servizio professionale offerto ai nostri clienti” afferma Francesco Sacco, presidente del gruppo Pubblimarket2. Tra i suoi clienti, infatti, il gruppo Pubblimarket2 annovera diverse multinazionali estere, che determinano il 35% del totale del fatturato: la statunitense The North Face, che affida all’agenzia friulana la gestione della comunicazione in tutta l’area EMEA, il Gruppo Hit, principale corporate multinazionale turistica slovena, il gruppo sloveno Elan, conosciuto in tutto il mondo con i brand Elan Skis ed Elan Yachts, e l’austriaca TEAM 7, leader nel settore dei mobili e cucine in legno massello naturale. Le realtà italiane che si affidano al gruppo udinese sono diverse, tra cui: il gruppo CAME, Fratelli Campagnolo, che ha scelto Pubblimarket2 per il riposizionamento dei brand CMP e Melby, Mazzonetto, Royal Canin, Solar Energy Group, Banca della Marca, TCX, ORO Caffè  Aku e altri.  “Le previsioni per il 2014 rimangono positive – conclude Sacco – grazie anche a nuove collaborazioni che sono in fase di definizione.”