MEDIA

Adriana Ripandelli nominata Head of Digital di Mindshare


07.05.2014

Mindshare rafforza ulteriormente la propria struttura digital con l’inserimento di una professionista di assoluto valore. Dal 5 maggio, infatti, Adriana Ripandelli, è ritornata nel ‘purple team’ con il ruolo di Head of Digital. La manager ha già lavorato all’interno della centrale media dal 2002 al 2011, prima sul coordinamento europeo Unilever, poi come responsabile dell’area strategica e infine come direttore generale con delega sul digitale.

Negli ultimi due anni Adriana Ripandelli  (nella foto) ha diretto Grand Union, agenzia di web design, comunicazione social, mobile ed e-crm, arricchendo cosi ulteriormente la sua visione del mercato. Oggi ritorna in Mindshare con l’obiettivo di potenziare una squadra gia’ molto solida e di portare il digitale al centro dell’offerta. “Sono felice del ritorno di Adriana, che gode della mia massima stima personale e professionale. Il suo percorso professionale le ha consentito di costruirsi un’expertise rara nel nostro mercato, frutto del connubio tra competenze tecniche e capacità manageriali. Doti che mettera’ a disposizione dei nostri colleghi e dei nostri clienti. Con il potenziamento del supporto tecnologico offertoci da GroupM e con il contemporaneo rafforzamento manageriale di Mindshare siamo pronti a confermarci come la struttura leader sul mercato per il POE media, l’adaptive marketing e le relative tecniche di misurazione”, ha commentato Roberto Binaghi, ceo della centrale media.