DIGITAL

Con il MUST, a Natale si regala la luna


13.12.2013

 Campagna di crowdfunding su Retedeldono 

 

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ha lanciato la campagna di raccolta fondi ‘Conquistiamoci la luna’ per esporre in via permanente uno dei suoi oggetti più preziosi: il frammento di Luna portato sulla Terra dagli astronauti dell’Apollo 17, l’ultima missione dell’Uomo sul nostro satellite (dicembre 1972, unico campione di roccia lunare presente in Italia.

Nel corso del 2014, accanto alla Sezione Astronomia, verrà inaugurata una nuova esposizione permanente dedicata allo Spazio, in cui l’obiettivo è esporre anche il frammento di roccia lunare, che si presenta come una piccola pietra di basalto dal valore inestimabile, simbolo dell’evoluzione tecnologica e della pace nel mondo. In occasione del Natale è possibile fare un regalo originale: donando per la campagna, attraverso l’iniziativa Ti regalo la Luna, è possibile far menzionare il nome della persona destinataria del regalo nella futura esposizione del Museo dedicata allo Spazio, oltre che godere di benefit. Per l’operazione di crowdfunding , il Museo si è affidato a Retedeldono. Tre le fasce di donazione, giocando sulla metafora della taglia che ognuno può indossare: small, da 10 a 50 euro (1 biglietto omaggio + 1 certificato di donazione + il proprio nome nella nuova Sezione Spazio e sul sito web del Museo); medium, da 51 a 300 euro (invito all’anteprima dell’esposizione del frammento lunare + 4 biglietti omaggio + 1 certificato di donazione + il proprio nome nella nuova Sezione Spazio e sul sito web del Museo); e large, oltre 300 euro (1 membership card sostenitore del Museo per un anno + invito all’anteprima dell’esposizione del frammento lunare + 4 biglietti omaggio + 1 certificato di donazione + il proprio nome nella nuova Sezione Spazio e sul sito web del Museo). Info su www.museoscienza.org/luna.