CREATIVITY

Enel combatte ancora con gli italiani insieme a S&S


09.12.2013

Enel torna a comunicare con una nuova campagna ideata da Saatchi & Saatchi, che vuole rappresentare la naturale evoluzione della comunicazione corporate ‘Guerrieri’. In questa seconda fase il focus si sposta da una sfera personale verso un contesto più collettivo, per affermare il ruolo e il sostegno di Enel ad un Paese scoraggiato dalla crisi.

L’idea chiave della campagna è la concretezza. L’obiettivo è spiegare in che modo Enel combatte al fianco degli italiani e il suo impegno nel sistema Paese. Una campagna che parla attraverso i numeri, concreti e reali, di alcune delle battaglie in cui l’azienda è impegnata: quelle dell’innovazione, della cultura, del volontariato e delle nuove imprese.? In continuità con la prima campagna, al centro della scena ci saranno ancora una volta le persone.

Protagonisti saranno uomini e donne coinvolti nei progetti di Enel e saranno ritratti nei reali luoghi del loro impegno quotidiano.Il progetto di comunicazione si declinerà su diversi fronti: uno spot tv nel formato 30”, due soggetti stampa e un piano di display adv sul web,che prenderà le mosse dallo spot. ?Al progetto hanno lavorato il direttore creativo esecutivo Agostino Toscana e i direttori creativi  Manuel Musilli e Antonio Di Battista.? La regia è di Andre Stringer, per la casa di produzione Filmmaster. Le foto della campagna stampa sono di Lorenzo Castore. La pianificazione è curata da Carat.