MARKETING

Con ‘Grazie di cuore, mamma’ Procter & Gamble si prepara a Sochi 2014


31.10.2013

Ci saranno anche le medaglie d’oro olimpiche Lindsey Vonn (Usa, sci alpino), Sven Kramer (Olanda, pattinaggio di velocità) Jon Montgomery (Canada, skeleton), Evan Lysacek (Usa, pattinaggio artistico su ghiaccio) Charles e Francois Hamelin (Canada, pattinaggio di velocità) oltre ad altri atleti di spicco, a far compagnia alla ‘nostra’ Carolina Kostner,  nella famiglia di atleti protagonisti dell’iniziativa ‘Grazie di cuore, mamma’ promossa da P&G, uno dei partner globali del Comitato Olimpico, in occasione dei Giochi Olimpici Invernali Sochi 2014. Nel suo complesso, la serie di video raccoglie le storie di 28 grandi atleti olimpici di tutto il mondo raccontando il sostegno e le lezioni di vita quotidiane che le mamme hanno offerto ai loro ragazzi, dai primi passi ai primi fallimenti. Con l’amore incondizionato che ogni mamma dona al proprio figlio. “Da Dash fino a Gillette ed Oral B, le nostre marche sono da sempre al servizio delle mamme e delle famiglie – ricorda Paola Aruta, direttore comunicazione Procter & Gamble -. Quando osserviamo la determinazione, l’impegno e il coraggio che spingono un atleta fino ai Giochi Olimpici, non possiamo dimenticare la mamma ed attraverso di lei la famiglia, che ha contribuito in modo determinante a sostenere i ragazzi,  insegnando loro questi valori. Ecco perché con le nostre marche intendiamo celebrare gli atleti, ma anche le loro mamme.” L’iniziativa ‘Grazie di cuore, mamma’ verrà comunicata attraverso media tradizionali, social networks, e campagne di comunicazione in-store. Inoltre  prevederà prodotti decorati sul tema dei Giochi Olimpici che saranno distribuiti e commercializzati in più di 2 milioni di punti vendita in tutto il mondo.