DIGITAL

Su Alfemminile.com arriva ‘Provato da Voi’. Si parte con Deborah Milano


28.10.2013

Alfemminile.com inaugura una nuova sezione ricca di contenuti e informazioni, che racconterà l’esperienza in prima persona della lettrici. L’iniziativa, dal nome ‘Provato da Voi’, vuole essere uno spazio appositamente creato per permettere alle utenti di raccogliere informazioni sui prodotti, che di volta in volta verranno proposti al pubblico di lettrici. Chiunque può partecipare, inviando la propria candidatura attraverso il form di registrazione online. Le utenti selezionate, riceveranno il prodotto da provare e saranno successivamente invitate a fornire la propria recensione, che verrà poi pubblicata nella sezione ‘Provato da Voi’. I brand che parteciperanno all’iniziativa, avranno l’occasione di raggiungere la community di alfemminile.com, parlando alle utenti attraverso i prodotti e le esperienze delle tester. Per ogni prodotto verrà creata una scheda dalla redazione, che la pubblicherà in Provato da voi, insieme alle recensioni delle utenti, moderate dal team interno di Community Management di alfemminile.com. Sarà Deborah Milano il primo brand che parteciperà all’iniziativa mettendo a disposizione delle utenti alcuni  prodotti per il maquillage. Al nuovo canale Provato da Voi verrà data ampia visibilità attraverso una pianificazione che prevede una tab nel menu di navigazione, un banner autopromo online, e una newsletter dedicata; in fase di lancio saranno inoltre sviluppati contenuti editoriali ad hoc, una campagna DEM e attività sui social del sito web dedicato al mondo femminile. “Ancora una volta alfemminile.com dà voce alla utenti con una nuova dimensione, dove possono sentirsi protagoniste e provare un’esperienza nuova, condividendola con la community – dichiara Simona Zanette, country manager e amministratore delegato di alfemminile.com – ‘Provato da Voi’ è una sezione su cui la redazione ha puntato con impegno e ambizione per fornire sempre nuovi spunti per le proprie lettrici, in una prospettiva originale. La versione italiana del progetto va ad affiancarsi a quelle lanciate negli ultimi 12 mesi in Francia, Germania e Polonia, dove l’iniziativa sta avendo un grandissimo successo sia per gli investitori pubblicitari che per le utenti”.