MEDIA

A OMD il budget di Asics Italia. Phd scelta da Newell Rubbermaid


28.10.2013

OMD Italia, sigla del gruppo Omnicom Media Group guidata dal ceo Marco Girelli (nella foto), ha annunciato ufficialmente l’ingresso nel suo portfolio clienti di Asics Italia, azienda di scarpe, abbigliamento e accessori sportivi con filiali in tutto il mondo, già cliente della centrale media a livello internazionale. Asics, acronimo di ‘Anima sana in corpore sano’ ha deciso dunque di includere anche OMD Italia come partner media europeo per la gestione di tutte le attività di planning e di buying.

L’altra centrale di Omnicom Media Group, Phd, a seguito di una consultazione durata alcuni mesi, si è aggiudicata un nuovo cliente internazionale leader nella distribuzione di prodotti commerciali e di consumo: Newell Rubbermaid. Si tratta di un’azienda leader che racchiude un portafoglio di marchi importanti in diversi settori di attività (Tools, Commercial Product, Writing, Baby&Partenting, Home Solution) tra cui Sharpie, Graco, Calphalon, Irwin, Lenox, Levolor, Paper Mate, Dymo, Waterman, Parker, Goody, Rubbermaid Commercial Products e Aprica, con vendite in più di 100 Paesi in tutto il mondo. L’assegnazione dell’incarico è relativa alla gestione delle attività di consulenza sui possibili investimenti del 2014 oltre che alla pianificazione degli strumenti di comunicazione per tutti i brand appartenenti a tutto il gruppo. Un’acquisizione molto importante, che va ad aggiungersi agli ultimi successi di Phd, sigla guidata dal managing director Vittorio Bucci, dopo le assegnazioni in pochi mesi dei budget media di Banca Mediolanum e Giovanni Raspini.

Un periodo fertile dunque e di grande impegno per l’agenzia più giovane e innovativa di Omnicom Media Group che sta registrando risultati molto significativi, proseguendo in un percorso stimolante e di crescita già ben avviato. Domani è in calendario al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano ‘Phd Evolutionary’, un forum internazionale organizzato dall’agenzia, dedicato alle nuove tecnologie e al loro impatto sul nostro modo di comunicare e di fare comunicazione. La partecipazione è su invito. Per saperne di più è possibile consultare il sito dedicato www.phd-evolutionary.com o scrivere a chiara.tescari@omnicommediagroup.com.