MARKETING

Inglesina, movimenti sul digital in vista del nuovo anno


25.10.2013

Roberto Sinigaglia: “Si va innovando anche un settore tradizionale come quello dell’infanzia”

 

A margine del press day di ieri per presentare la collezione 2014, organizzato presso lo studio Isabella Errani, il responsabile marketing Roberto Sinigaglia ha fatto luce sulla strategia comunicativa di Inglesina. “Sarà giocata sempre di più sul web, oltre che sulla stampa, mentre rimane esclusa la tv (l’ultimo on air di rilevo, sulle reti Mediaset, risale al 2000, ndr) -. Si va innovando anche un settore tradizionale come quello dell’infanzia e diventa indispensabile presidiare il digital. Se creatività e pianificazione delle campagne sono gestite internamente, all’occorrenza scegliamo il partner più adatto per portare avanti iniziative ad hoc. È finita l’epoca di un’unica agenzia ‘fissa’ a cui si affida tutto, oggi preferiamo lavorare per progetti”.
Tra le diverse realtà che gravitano attorno all’azienda vicentina ci sono The house of mouse, che ha firmato il restyling del sito, e Webranking, incaricata per le attività Seo. Ed proprio dall’online che, in vista del prossimo anno, sembrano arrivare interessanti movimenti. A quanto risulta a Today Pubblicità Italia, infatti, il marchio starebbe sondando il terreno per la gestione dei social e di altre attività web. La perlustrazione avrebbe coinvolto cinque-sei agenzie.

Paola Maruzzi