CREATIVITY

1861United invita a ‘metterci il cuore’ per l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù


23.10.2013

Campagna di comunicazione integrata

Si chiama “Mettici il Cuore” ed è la nuova campagna di comunicazione istituzionale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù firmata da 1861United. Allo scopo di realizzare la nuova Terapia Intensiva Cardiochirurgica dell’Ospedale, la campagna racconta  di Marco, nome di fantasia per una storia  vera quella del primo trapianto permanente di un cuore artificiale su un paziente pediatrico. ‘Mi sento come se fossi nato una seconda volta’, dice Marco, che oggi frequenta il liceo, ha tanti amici, è un ragazzo coraggioso e consapevole. 1861United ha scelto il linguaggio delle illustrazioni e un protagonista che diventa un simbolo: un bambino alla ricerca di un cuore, a cui manca nel petto – letteralmente – la ‘forma’ del cuore. Key-frame e trattamento esplosi su tutti i media: dallo spot animato alla stampa fino alla piattaforma web, punto di atterraggio dell’intera campagna. Sul sito www.metticiilcuore.net – realizzato da Reason That – è possibile effettuare la propria donazione. La realizzazione della nuova campagna è stata possibile grazie all’aiuto, a titolo completamente gratuito, di tanti professionisti del settore. Lo spot d’animazione è stato realizzato da FilmmasterPocko e diretto da Pocko People. Animazione e illustrazioni sono state create da Ben Pearce. La musica dello spot concessa gratuitamente dalla Sugar, mentre la pre-produzione della stampa è stata curata da Sprintproduction. A supporto dell’operazione ha lavorato la casa di produzione audio Eccetera, Massimiliano Rossi voce istituzionale. Per 1861United hanno lavorato al progetto Marta Di Girolamo client director e Silvia Cazzaniga account director. Lo strategic planner è Carlo Muttoni.  Sotto la direzione creativa esecutiva di Pino Rozzi e Roberto Battaglia, con la supervisione di Luca Beato, firmano l’art Veronica Ciceri e il copy Riccardo Di Capua.