WORLD

Lagardère, vende 10 riviste per puntare sull’online


22.10.2013

Obiettivo focalizzarsi sul web con Elle, Paris Match e Le Journal du Dimanche

Il gruppo multimediale francese Lagardère ha annunciato di volersi focalizzare sulle versioni online delle sue testate di punta, ovvero Elle, Paris Match e Le Journal du Dimanche. Tale decisione è legata alla vendita o la chiusura di un quarto delle sue testate cartacee che hanno visto in generale un calo della raccolta pubblicitaria e delle vendite che, secondo quanto riportato da Reuters, dovrebbe tradursi in una riduzione dei ricavi previsti per il 2013 attorno al 7%.

Il piano di ristrutturazione riguarda una decina di riviste e nello specifico Auto Moto, Be, Campagne Décoration, Le Journal de la Maison, Maison & Travaux, Mon Jardin Ma Maison, Psychologies Magazine, Union e le riviste culturali Première e Pariscope.  Ancora non è stata diramata la valutazione per il pacchetto in vendita, ma, secondo quanto riportato dall’agenzia Reuters citando un documento interno, nel caso in cui il gruppo non trovi un acquirente le 10 riviste potrebbero essere chiuse.

“Nel caso teorico che nessun titolo dovesse essere venduto, il numero massimo dei posti fissi colpiti sarebbe 240 per la rifocalizzazione e 110 per la riorganizzazione”, ha dichiarato la compagnia in una nota ufficiale. Secondo le sigle sindacali sarebbero invece oltre 500 i posti di lavoro a rischio.