CREATIVITY

Massimo Beduschi nuovo chairman e ceo di GroupM Italia


22.10.2013

Dominic Grainger nominato ceo GroupM Emea

Dominic Grainger, ceo GroupM Emea, lascia la presidenza di GroupM Italia e passa il testimone a Massimo Beduschi (nella foto), alla guida di GroupM dallo scorso dicembre 2012, assume il ruolo di chairman e ceo del centro media del gruppo Wpp.

“In un momento di mercato così difficile – ha dichiarato Beduschi -, caratterizzato da incertezza, contrazione degli investimenti, nuovi equilibri nel settore del media alla luce delle recenti fusioni e nuovi scenari che i media digitali generano e moltiplicano, sono orgoglioso di poter guidare un Gruppo che – oggi più che mai – offre consulenza ad alto valore aggiunto, sotto il segno dell’’innovazione di pensiero e di prodotto. E’ una sfida importante quella che continuiamo a porci: spesso precorrendo i tempi, per costruire una nuova cultura della comunicazione, riempire di sostanza l’innovazione e svolgere un vero e proprio lavoro di consulenza a fianco delle aziende che ci scelgono come business partner”.

Laureato in economia all’Università di Genova, Beduschi ha iniziato la sua carriera nel settore media nel 1996 come finance controller in Cia Italia. Dal 2000 ha ricoperto il ruolo di cfo in Mindshare Italia e lo stesso ruolo in GroupM Italia dal luglio 2004. Nell’agosto 2007 è rientrato in Mindshare nella nuova veste di joint ceo per poi assumerne dal 2010 il ruolo di executive chairman. Da dicembre 2012 ha guidato nel ruolo di coo GroupM Italia, la holding media di Wpp, della quale è divenuto ora chairman e ceo.