CREATIVITY

White, Red & Green lancia la sede in Germania. Obiettivo: 100 mln di consumatori


20.10.2013

Vicino a Stoccarda, è gestita da Detlev Bernhart e Ludwig Silbermann. Christoph Reden: “Punto di riferimento per le imprese italiane che aspirano ai mercati di lingua tedesca”

 

 

White, Red & Green (www.whiteredgreen.com), già operativa con 5 sedi in Italia e uno staff di 64 professionisti, apre una sede in Germania per seguire al meglio i clienti italiani sui mercati di lingua tedesca, settore in cui da anni opera con una forte focalizzazione.

“Da anni lavoriamo sul mercato italiano per molti clienti provenienti dai mercati di lingua tedesca e abbiamo maturato significative esperienze nella gestione di brand italiani in questi mercati, che particolarmente in questo momento di forte difficoltà del mercato interno possono rappresentare opportunità importanti – commenta Christoph Reden (nella foto), presidente dell’agenzia -. Un bacino di 100 milioni di consumatori che amano i prodotti e brand italiani e hanno un potere d’acquisto fra il più elevati del mondo, significa per le aziende italiane un potenziale di sviluppo immenso, e non solo nelle tradizionali eccellenze come Fashion, Food e Furniture: i prodotti e servizi italiani godono infatti di un’ottima reputazione nel loro complesso. Germania, Austria e Svizzera sono però anche mercati fortemente competitivi, dove solo aziende dotate di una chiara strategia e di un approccio professionale hanno concrete possibilità di successo. Crediamo nelle enormi opportunità di crescita delle aziende italiane su questi mercati: vogliamo diventare il punto di riferimento per tutte le aziende italiane già attive o che hanno l’intenzione di attivarsi in questo senso, offrendo un modello unico e innovativo per diventare competitive nei Paesi di lingua tedesca. Il nostro modello assicura sia una conoscenza ottimale della filosofia, della mentalità e delle esigenze dei clienti italiani, sia delle particolarità e consuetudini specifiche dei buyer e consumatori in Germania e Austria: una combinazione unica, che distingue White, Red & Green nel panorama delle agenzie indipendenti italiane a tutto vantaggio delle imprese che guardano al futuro”.

Proprio su questo tema l’agenzia organizzerà il 22 ottobre a Mestre il convegno ‘Crescere oggi… un’utopia?’ (www.openspacewrg.it). Nata come joint venture tra White, Red & Green e l’agenzia tedesca Chateau Louis, White, Red & Green Deutschland ha sede a Ludwigsburg, vicino a Stoccarda, nel Baden-Württemberg, una delle regioni economiche più forti del mondo, ed è gestita da Detlev Bernhart e Ludwig Silbermann. Bernhart ha avuto per undici anni ruoli di responsabilità internazionale in Ogilvy e per sette anni è stato direttore internazionale in BBDO, seguendo brand quali American Express, Bayer, Ferrero, Kraft Foods, Unilever e Henkel, ma soprattutto di molte aziende di medie dimensioni, portandole oltre i confini dei loro mercati di origine. Si è specializzato nello sviluppo di strategie di mercato per brand giovani e con budget limitati, che vogliono crescere e cogliere la sfida di entrare in nuovi mercati. Bernhart è affiancato nella direzione dell’agenzia da Ludwig Silbermann. Formatosi in grandi agenzie come Leo Burnett, dove ha seguito clienti del calibro di Philip Morris, Mercedes Benz, Jack Wolfskin, Dornier, Ritter Sport e altre realtàmedio-piccole dei più svariati settori avrà il focus su brand del settore sport, tempo libero e lifestyle.

White, Red & Green Deutschland mette a disposizione dei clienti 20 collaboratori specializzati in tutte le funzioni della comunicazione -comprese le pubbliche relazioni – per proporre, realizzare e coordinare su misura attività che sappiano assicurare concretamente il successo in questo promettente settore export. “E’ un progetto ambizioso e competitivo, e costituisce una grande opportunità non solo per le aziende italiane ma anche per l’agenzia stessa, che potrà ulteriormente migliorare la professionalità dell’intera struttura e integrarla con nuove interessanti esperienze”, conclude Reden.