CREATIVITY

Per Genertel ed M&C Saatchi ‘Tutto può accadere’


18.10.2013

Nuovo spot tv con pianificazione di Havas

 

Un sottomarino che emerge a due passi dal Duomo di Milano e tampona un’auto: un evento ‘incredibile’ che diventa il soggetto della campagna ‘Tutto può accadere’ di Genertel, compagnia diretta del Gruppo Generali. Il nuovo spot di Genertel, anticipato da un evento di ambient marketing che simulava la reale emersione di un sottomarino nel pieno centro del capoluogo lombardo, ha l’obiettivo di far riflettere sull’importanza della protezione e della sicurezza contro gli imprevisti della vita di tutti i giorni. Il sottomarino #L1F3, che ha fatto rapidamente il giro del mondo sui principali mezzi di informazione stampa, radio e tv, tra cui CNN e CNBC, e sui social network, raggiungendo circa 1.500.000 utenti, più di 2.200 foto su Instagram e ottenendo una copertura mediatica che ha sfiorato i 3.000.000 di impression, è ora il protagonista della nuova campagna di comunicazione di Genertel con il claim, ‘Tutto può accadere’.

La campagna, on air da ieri al 30 ottobre, prevede un totale di 5.000 spot, da 15’’ e 30’’, sui canali tematici di Sky e, per la prima volta per Genertel, anche nel prime time delle reti generaliste di Rai e Mediaset. La creatività della campagna è stata affidata a M&C Saatchi e la pianificazione è a cura di Havas.