MEDIA

Nuova identity e contenuti più ricchi per Focus


16.10.2013

Focus, il canale del gruppo Discovery Italia dedicato alla conoscenza e alla curiosità, si rinnova, svelando una nuova on air identity e nuovi contenuti in esclusiva. Obiettivo del refresh è rafforzare la brand proposition offrendo un’immagine coerente e in linea con i nuovi obiettivi di canale lanciati dalla nuova proposta editoriale che punta a consolidare la propria crescita (a settembre Focus ha registrato una media di 57.600 amr e lo 0.6% share, crescendo del +22% anno su anno). Punto di riferimento per il target maschile 25-54 anni, Focus mira ora ad allargare la propria audience coinvolgendo l’intera famiglia alla scoperta di storia, scienza e mistero.

La tagline di canale ‘Accendi la  curiosità’ infatti nasce con un obiettivo di ampia portata: stimolare la curiosità e la conoscenza, e intrattenere un’audience attenta e appassionata. Dal punto di vista editoriale, il canale si arricchisce di nuovi generi: l’Ingegneria – mai andata in onda su  Focus – e il Medical  sono infatti tra le novità a livello di contenuti del canale che manterrà i propri generi chiave – spazio, storia, mistero, wild life – ampliandoli e potenziandoli. Prime tv esclusive (prime tv assolute e prime tv per il free-to-air), nuovi titoli e serate-evento legate alla storia e all’attualità (ad es. il recupero del relitto della Costa Concordia), ma anche eventi in cross con altri canali del portfolio Discovery Italia, caratterizzeranno sempre più la programmazione di Focus. La prima serata-evento in cross sarà con DMAX: il 31 ottobre Dmax trasmetterà River Monsters 4 alle 21.20, a seguire Focus, trasmetterà Sirene: il mistero svelato alle 22:10, lo speciale dal taglio mystery record d’ascolti in tutto il mondo.

Tra le altre novità del canale a partire da ottobre: The Unexplained Files, Città a raggi x, Le Profezie della Fantascienza e Morgan Freeman Science Show e molto altro. La nuova grafica, che accompagna il recente restyling del magazine edito da Gruner+Jahr/Mondadori, si adatta al nuovo profilo editoriale del canale. Gli elementi grafici on air sono tematizzati e dominati da immagini spettacolari, suggestive e di ampio respiro all’interno delle quali gioca un ruolo da protagonista la presenza del brand, che si svela al centro della scena accompagnato da un audiologo, un jingle accattivante.