CREATIVITY

Burson-Marsteller festeggia i 60 anni e lancia il nuovo posizionamento ‘Being More’


15.10.2013

 

 

Burson-Marsteller, agenzia globale di comunicazione e pubbliche relazioni, ha annunciato ieri, in occasione del suo 60° anniversario, il lancio di un nuovo posizionamento globale dal titolo ‘Burson-Marsteller, Being More’. Un concept che esprime l’ambizione dell’azienda di posizionarsi come leader mondiale per idee all’avanguardia e agenzia di comunicazione orientata al risultato, oltre a rinnovare il suo impegno nel proporre comunicazioni evidence-based. A supporto del nuovo posizionamento, Burson-Marsteller ha annunciato inoltre il lancio del nuovo sito web www.Burson-Marsteller.com.

“Il nostro proposito è quello di aiutare i nostri clienti a definire e comunicare al meglio il loro obiettivo Being More – ha dichiarato il presidente e ad Don Baer -. Per noi, questo significa essere maggiormente orientati a integrare un’ampia gamma di attività di comunicazioni, marketing e costruzione della reputazione. Riguarda l’essere sempre più focalizzati sulla creatività, sul pensiero strategico, sulla comunicazione evidence-based e su un utilizzo sempre più crescente di social e digital media”.

Per supportare il nuovo posizionamento aziendale, Burson-Marsteller ha pensato a una serie di iniziative che si svilupperanno nei prossimi mesi, tra cui le Conversazioni con Burson-Marsteller, una serie di incontri globali, con alcune delle menti più brillanti appartenenti al mondo del business, delle public policy e dei media. Being More Global Employee Training è un nuovo programma di formazione nato con l’obiettivo di fornire a ogni team di Burson-Marsteller gli strumenti per essere più creativi, più forti nell’utilizzo dei social e dei digital media.

Per la prima volta, l’azienda ha nominato un managing director of Global Talent Development per guidare questa iniziativa internazionale. L’azienda sta inoltre formando il Worldwide Strategic Leadership Team con l’obiettivo di riunire le personalità che, provenienti da tutte le regioni e da tutti gli ambiti, si sono dimostrate più creative e strategiche al fine di offrire consulenze mirate ai clienti. L’azienda ha scelto, come primo membro di questo team, Jennifer Maguire Isham, ex-presidente del Tribeca Film Festival di New York City ed ex-Senior Vice President della programmazione della CNN.