MEDIA

Gioia!, bilancio positivo per il rilancio


09.10.2013

La nuova Gioia! piace ai lettori, lo confermano le cifre di questi primi mesi che coronano il successo della nuova formula, in edicola da giugno, del settimanale Hearst Magazines Italia diretto da Maria Elena Viola. Il magazine femminile mette a segno in agosto una diffusione totale (carta + digital) di circa 215 mila copie contro le 162 mila dello stesso mese del 2012. Oltre il 30% in più. A fronte di un mercato dei periodici che nel periodo gennaio/luglio 2013  mostra in edicola un decremento a due cifre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

“La qualità del giornale è l’indiscussa protagonista del successo diffusionale – afferma Enrico Maria Torboli, publisher della testata – il marketing ha poi lavorato sulla campagna adv e su operazioni territoriali di prova prodotto. Dopo il lancio in tv a giugno, l’offerta-lancio con il cut-price estivo, le copie distribuite nell’operazione che ha toccato per tutto agosto i migliori stabilimenti balneari della penisola, le tappe del tour aperitivi con Duca di Salaparuta e  la campagna radio ‘Gioia! il resto è noia!’,  sono stati gli elementi che hanno fatto diventare Gioia! uno dei magazine italiani più acquistati in agosto”. Il successo di Gioia! sembra incoraggiare una ripresa in cui Hearst Magazines Italia si muove da protagonista. Il fatturato adv nel mese di settembre segna infatti +37% con prezzo in linea con il 2012.  Con incrementi significativi nel settore moda, che cresce di oltre il 20%, con 50 nuovi clienti nel solo mese della fashion week milanese,  e nel settore  cura persona, cresciuta in settembre del 70% , con oltre 25 marchi (8 in più del 2012) che hanno incrementato l’investimento medio.