CREATIVITY

Lorenzo Marini & Associates porta negli Usa la Nocciolata


09.10.2013

Dopo aver ottenuto l’incarico diretto da parte di Rigoni di Asiago, l’agenzia Lorenzo Marini & Associates di New York ha creato una creative platform che coinvolge il messaggio e il media in modo integrato e olistico. Il brand è Nocciolata, una crema spalmabile fatta da soli ingredienti naturali, organica dunque e senza Palm Oil.

L’agenzia ha elaborato nei suoi tre anni di esperienza americana una sofisticata strategia di geo marketing, fatta di localizzazione psicografica del target e di linguaggi ad hoc. La prima cosa stabilita è una pagina Facebook che ha raggiunto in poco più di tre mesi un numero elevatissimo di Fans, più di 15000 con un paio di post a settimana e il coinvolgimento dei blogger specializzati. La seconda è stata quella di un sito dedicato solo ed esclusivamente al prodotto, evitando le solite sovrapposizioni di altre categorie merceologiche, come le confetture, per le quali l’azienda di Asiago è conosciuta e amata in tutto il mondo. La terza è partita proprio oggi, con una affissione su New York, portando off line tutti i valori del brand e mettendo al primo posto la naturalità. Il key visual è un equilibrio semantico tra pack shot e testimonial, necessari entrambi per combinare brand awareness e brand affinity.

Lo scoiattolo difatti diventa un gancio visivo forte che dimostra l’altissima percentuale di nocciole presenti nel prodotto Nocciolata,  oltre al mood assolutamente naturale che rispecchia la filosofia del prodotto. Anche l’headline presenta una doppia interpretazione, visto che tocca sia la bontà assoluta della cioccolata sia la sua ingredientistica. (Nut vuol dire sia “matto per” ma anche “nocciola”). Grazie ad un QCode sui billboard e kiosk disseminati per New York inoltre si può accedere al sito. Da questo si può partecipare al concorso ‘Win a Jar’ che offre la possibilità di vincere confezioni di Nocciolata. L’ultima fase sarà poi quella del tasting, dove per quattro settimane, a partire da metà ottobre, sei coppie di ‘brand ambassador’ distribuiranno centinaia di sampler ogni giorno, così da avvicinare il prodotto ai consumatori che ancora non lo conoscono. Il team di lavoro che ha concepito questo progetto è sia americano che italiano, sotto la direzione creativa dello stesso Lorenzo Marini. Kris Weber e Nicoletta Cocchi, direttori creativi art e copy, Artemisa Sakaj account executive, Liliana Bonafini producer.