DIGITAL

VanityFair.it si conferma lovemark: 5,5 milioni di utenti unici e oltre 99 milioni di pagine viste


02.10.2013

A soli due mesi dal lancio della nuova release

Si festeggia il decimo anno del settimanale Condé Nast Vanity Fair con un settembre dai risultati record: VanityFair.it, a soli due mesi dal lancio della nuova release si conferma lovemark con un record di 5,5 milioni di utenti unici e oltre 99 milioni di pagine viste (fonte: dato censuario Webtrekk). Questo successo, che supera di netto l’obiettivo previsto di 3 milioni di utenti unici a dicembre 2013, è stato possibile grazie al nuovo sito lanciato ad agosto che propone un mix vincente di contenuti: le news – dall’attualità, alle celebrities, agli show – con l’approccio editoriale distintivo di Vanity Fair; la moda, con la copertura dei fashion show da New York, Londra, Milano, Parigi; il beauty, grazie all’unione con Style.it e un importante contributo dalle sezioni dedicate ai più giovani come Lifestyle e Food. Tra i contenuti preferiti dagli utenti, le notizie dalla Mostra del Cinema di Venezia, i frontrow delle sfilate milanesi e naturalmente le esclusive di Vanity Fair, che hanno fatto segnare al sito il picco giornaliero assoluto di 500.000 utenti unici e 15 milioni di pagine viste, sabato 21 settembre.

“L’importante traguardo conferma ancora una volta Vanity Fair come vero e proprio lovemark per gli utenti, sempre più attivi da smartphone e tablet, grazie a una esperienza ottimizzata che apporta volumi di traffico crescenti anche nel week-end, e sulle piattaforme social del brand, che ormai conta 350mila fan e follower su Facebook e Twitter” dice Marco Formento, Senior Vice President Consumer Marketing Print & Digital di Condé Nast.

Si conclude nei prossimi giorni uno dei progetti avviati in occasione dei suoi 10 anni: Vanity Fair ha creato per il suo decennale il temporary brand VanityFair10 e ha coinvolto alcuni selezionati partner, leader indiscussi di specifiche aree merceologiche, affinchè realizzassero i loro oggetti icona nella versione VF10.
Dal 2 ottobre – giorno in cui ricorre esattamente il decimo anniversario del magazine – fino al 16, i prodotti VanityFair10 saranno protagonisti di un’asta benefica silenziosa a cui tutti potranno partecipare: sarà sufficiente collegarsi al link www.vanityfair.it/auction e ci si troverà direttamente coinvolti nella prestigiosa iniziativa. Sarà inoltre possibile vedere tutti gli oggetti icona nelle pagine che il numero di Vanity Fair dedicherà all’asta silenziosa.

Partner dell’asta benefica è Charity Stars (charitystars.com), un sito che ha come concept la proposizione all’asta di oggetti o esperienze con le celebrities, che sposano la causa di una onlus e devolvono il ricavato alla onlus prescelta. Vanity Fair, insieme ai propri partner, ricopre il ruolo della celebrity, mette all’asta i suoi prodotti e devolve il ricavato a Child Priority, la Fondazione rigorosamente no profit del gruppo Condé Nast, attiva dal 2011, che ha come obiettivo principale quello di aiutare chi ha meno opportunità, pur dimostrando talento e potenziale artistico, offrendo un’occasione concreta di studio e di inserimento nel mondo del lavoro.