CREATIVITY

Mini ‘torna’ indietro con Bcube


02.10.2013

È on air la nuova campagna realizzata da Bcube per comunicare Mini Free2Drive, la nuova formula di leasing dedicata all’utenza consumer che permette di guidare da subito una Mini Countryman e decidere dopo due anni se tenerla, restituirla, cambiarla.

La campagna, pianificata su tv, radio, affissioni, stampa e web, punta a comunicare la completa libertà dell’offerta  con una creatività che gioca sul noto modo di dire ‘Si chiama Pietro… torna indietro!’, usato per un oggetto dato in prestito. In questo modo, si mette in risalto una delle possibilità che il nuovo piano finanziario del brand automobilistico mette a disposizione. La campagna si completa inoltre di un altro soggetto, ‘Fai come se fosse tua’.

Sotto la direzione creativa esecutiva di Sergio Spaccavento, hanno lavorato il direttore creativo associato Andrea Stanich, l’art senior Matteo Fabi e il copywriter senior Andrea Bomentre, l’art Mario Giordano e la copy Federica Rebuzzini.