MEDIA

Per le pmi nasce il premio Parola d’impresa


24.07.2013

Piccola Industria Confindustria e UPA – Utenti Pubblicità Associati (nella foto il presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi) lanciano la prima edizione di Parola d’impresa, il Premio al miglior progetto di comunicazione pubblicitaria su stampa e/o web realizzato da una piccola o media impresa. Organizzato con il sostegno del  Sole 24 Ore e in collaborazione con L’imprenditore, il mensile di Piccola Industria, il Premio  vuole promuovere tra le piccole e medie imprese la cultura della comunicazione pubblicitaria quale strumento funzionale alla crescita e al consolidamento del proprio mercato di riferimento.

Per questo motivo nella valutazione delle campagne si guarderà oltre che alla creatività, anche alla capacità di analisi e definizione degli obiettivi e alla coerenza della strategia di comunicazione rispetto agli stessi.  Il Premio è rivolto alle PMI associate a Confindustria, che potranno partecipare con una campagna pubblicitaria inedita oppure già realizzata, purché avviata dal primo gennaio 2012.

Le imprese vincitrici avranno la possibilità di pianificare le loro campagne pubblicitarie: il Sole 24 Ore mette, infatti, a disposizione spazi pubblicitari su carta stampata e web per un budget media complessivo di 500.000 euro suddiviso nei quattro riconoscimenti previsti: Premio Parola d’impresa e Secondo, Terzo e Quarto Premio Assoluto. La proclamazione e la premiazione si terranno a novembre con un evento speciale nell’ambito della Settimana della Cultura di Impresa. Da oggi e fino all’11 ottobre 2013 le imprese associate a Confindustria potranno iscriversi al Premio attraverso il sito paroladimpresa.confindustria.it, dove sono disponibili il Regolamento e tutte le informazioni utili per partecipare all’iniziativa.